Cristina Bowerman e Valeria Piccini insieme ai campioni dello street food

diaframma-agnello-mangiari-strada

Ci sono gli chef e per giunta stellati nella prima Guida allo street food del Gambero Rosso che in una velocissima successione esce dopo quella della pizza. Trecento indirizzi per provare a fare una mappa del cibo di facile e veloce consumo, pausa pranzo in primis, ma lontano dal minaccioso concetto di fast food.

Romeo-panini-pastrami-2

Il messaggio è low cost ma con l’anima di qualità. Lo testimoniano i due premi speciali assegnati a Cristina Bowerman, stella Michelin al Glass Hostaria di Roma (ma il panino è servito al Romeo chef&baker, per il suo pastrami di lingua eletto panino dell’anno, e a Valeria Piccini, due stelle Michelin al Da Caino di Montemerano (Grosseto) che da poco ha aperto a Firenze.

La fotografia dello street food italiano mette in elenco chioschi, botteghe, paninerie e pulmini itineranti che sono assurti a nuova gloria anche grazie all’utilizzo di chef come Mauro Uliassi con il suo Uliassi Street Good Food.

Giuseppe-Zen-Mangiari-di-Strada-Milano

Come anticipato, 20 sono i campioni regionali, uno per ogni regione che si sono distinti e hanno meritato il premio top grazie a focacce, panzerotti, bombette, piadine, frittatine, folpi, panini, pizze (il simbolo di una panchina accanto alla segnalazione indica inoltre la presenza di un parco nelle vicinanze del locale dove assaporare in tutta calma).

I  campioni dello street food in Italia

VALLE D’AOSTA
Opificio del Gusto – Aosta (AO)

PIEMONTE
Io Mangio Gofri – Pinerolo (TO)

LIGURIA
Moltedo – Recco (GE)

LOMBARDIA
Mangiari di strada – Milano (MI)

VENETO
La Folperia di Max e Barbara – Padova (PD)

TRENTINO ALTO ADIGE
Walter & Michi’s Wurstelstand – Bolzano/Bozen (BZ)

FRIULI VENEZIA GIULIA
Buffet da Pepi – Trieste (TS)

EMILIA ROMAGNA
Lella – Rimini (RN)

TOSCANA
Tripperia da Marione – Firenze (FI)

MARCHE
Migliori – Ascoli Piceno (AP)

UMBRIA
Porchetta di Grutti di Natalizi – Gualdo Cattaneo (PG)

LAZIO
Mordi & Vai – Roma (RM)

ABRUZZO
La Tana del lupo – Farindola (PE)

MOLISE
Cala Sveva – Termoli (CB)

CAMPANIA
La Masardona – Napoli (NA)

PUGLIA
Antico Forno Santa Chiara – Altamura (BA)

BASILICATA
Bar Sottozero – Matera (MT)

CALABRIA
Pane e Vino – Crotone (KR)

SICILIA
Antica Focacceria San Francesco – Palermo (PA)

SARDEGNA
Gastronomia Paninoteca Loi – Nuoro (NU)

La guida cartacea sarà acquistabile in edicola e in libreria, on line sul sito www.gamberorosso.it e per la prima volta nei negozi e corner Posteshop.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.