Ricetta: cheesecake al cioccolato bianco

Tempo di lettura: 2 minuti

Quella per i cheesecake è una passione di “lungo corso”, legata a doppio filo ai miei studi, ai viaggi in Inghilterra e negli Stati Uniti. E a quel gusto unico che ha il cheesecake, che sembra si avverta nel palato già nel momento in cui si affonda, a fatica, il cucchiaino nella densa crema di formaggio. Mi raccomando, diffidate dalle imitazioni che circolano in Italia e che non prevedono la cottura ma l’uso della colla di pesce. Si ottiene, in quel modo, un buon dolce simile a una bavarese, ma non un vero cheesecake. Quello qui proposto richiede l’uso del cioccolato bianco nella crema al formaggio. E’ una delle tante, tantissime varianti che si possono assaggiare nelle pasticcerie americane o inglesi. E’ senz’altro più piacevole da mangiare dopo diverse ore, meglio ancora il giorno successivo alla cottura.

cheesecake-cioccolato-bianco-02

Ingredienti per un cheesecake da 8-10 persone
600 g di formaggio spalmabile (io mescolo la versione light a quella normale)
200 ml di panna fresca
3 uova
170 g di zucchero
200 g di cioccolato bianco
estratto di vaniglia
20 g di fecola di patate

Per la base:
250 g di biscotti secchi al cacao con gocce di cioccolato
120 g di burro sciolto ed intiepidito

cheesecake-cioccolato-bianco-ricetta

Preparazione
Frullare bene i biscotti nel mixer, evitando di ridurli tutti in polvere. Aggiungervi poi il burro sciolto e raffreddato, amalgamate bene. Versare in uno stampo da 20 cm ben imburrato precedentemente, spingere con le mani per formare una base compatta e porre in frigo a riposare.
Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero e le uova, queste ultime precedentemente sbattute con la forchetta. Aggiungere quindi la panna, l’estratto di vaniglia e la fecola. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Per raffreddarlo lentamente ed evitare che indurisca, consiglio di amalgamare al cioccolato, gradualmente, qualche cucchiaiata di composto di formaggio. Mescolare bene tutto e porre sulla base.
Cuocere in forno a 140-150° per un’ora e dieci minuti. Spegnere e lasciar riposare in forno spento per circa un’ora. Estrarre e passare poi in frigo per qualche ora. Estrarre dal frigo, pennellare con gelatina di albicocche e coprire con riccioli di cioccolato al latte o altra decorazione a piacere.

cheesecake-cioccolato-bianco-01

[Elena Di Giovanni]

5 Commenti

  1. Buono questo, lo proverò.
    E’ verissimo, per i puristi del cheese cake, vedere quelli con gelatina senza cottura fa soffrire parecchio….

    L’unica variante che concedo ogni tanto è il taglio della crema di formaggio con una piccola percentuale di ricotta di pecora.

  2. Bellaaa! io ne faccio una versione alleggerita..uso il famoso formaggio spalmabile ma in versione Yo (quello con lo yoghurt), al posto della panna monto gli albumi, e la base la faccio a metà con i biscotti integrali.

  3. il cc è uno di quei piatti che mi fa letteralmente uscire di testa. col cioccolato bianco poi…. si sfonda una porta aperta!
    da replicare 🙂

  4. Ciao!Cercavo questa ricetta da tanto tempo e mi sono imbattuta nella tua. L’ho fatta già due volte ed è venuta molto bene. Al posto della copertura di cioccolato l’ho accompagnata con una salsa ai lamponi, data la stagione.
    complimenti!
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui