I cefalopodi accompagnati dalle patate sono un classico: polpi, seppie e calamari si accompagnano egregiamente con questi tuberi. In questa ricetta, questo riuscito abbinamento è presentato in maniera un po’ più elegante ed accostato ad un altro classico: la tapenade provenzale.

patate-calamari-q

Ingredienti
400 g di patate
400g di calamari
Olive nere 100 g.
Capperi  2 cucchiai
Acciughe 8 filetti
Aglio 1 spicchio
½ bicchiere di olio extravergine di oliva
Buccia di mezzo limone

Preparazione
Prepara la tapenade: snocciola le olive e frullale grossolanamente con i capperi, le acciughe e l’aglio; aggiungi l’olio e la buccia di limone grattugiata. Pulisci i calamari e tagliali ad anelli; cuocili a vapore per 3 minuti. Pela le patate, tagliala a rondelle di mezzo centimetro di spessore e cuoci anch’esse al vapore. Forma le torrette, alternando le fette di patate con i calamari, e nappale con la tapenade.

[Mariella Di Meglio]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui