Arsenico nell’acqua, da oggi fontanelle certificate a CivitavecchiaTempo di lettura: 1 min

Fontanelle certificate. Entreranno in funzione oggi a Civitavecchia, uno dei Comuni più colpiti dall’emergenza arsenico. L’idea è venuta ad un cittadino che ha pensato così di porre (parziale) rimedio al problema dell’elevata concentrazione di arsenico nell’acqua del territorio comunale. Un modo per salvaguardare, allo stesso tempo, la salute dei cittadini e le loro tasche, limitando gli acquisti di acqua minerale.

L’idea è stata raccolta del Movimento Difesa del Cittadino che ha preso contatti con un produttore di fontanelle dotate di appositi impianti di trattamento dell’acqua e con i funzionari della ASL. Le fontanelle certificate sono situate all’ingresso dell’Assessorato alle Manutenzioni a Fiumaretta, alla Scaglia, nella zona di Madonnina di Pantano, alla scuola materna di Aurelia e davanti al cimitero nuovo sulla Braccianese Claudia.

Fonte: helconsumatori.it

Foto: latina24ore.it, ilcambiamento.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui