A Sanremo Anna Oxa ci va con lo chef. La cantante, che torna stasera sul palco del teatro Ariston dopo quattro anni di assenza con la canzone La mia anima d’uomo, è di stretta osservanza vegana e non rinuncia alla sua quotidianità culinaria neanche per un’occasione speciale. Per questo ha portato con sé il suo chef di fiducia, il romagnolo Francesco Pecoraro, del Ristorante Castello di Alberto, vicino a Rimini. Lo racconta Nadir Agency, il portale ‘d’informazione graffiante’ che in questi giorni seguirà passo passo l’evento canoro dell’anno.

Sulla rivista ‘OK La salute prima di tutto’ di febbraio Anna Oxa spara a zero sul “business mondiale del cibo-spazzatura”, si descrive “in assoluta simbiosi con l’universo” e racconta la sua dieta. Niente sale, condimento solo a base di olio extravergine di oliva rigorosamente crudo, frutta biologica e matura, frutta secca per spuntino, colazione con pasta o riso, legumi e verdure bio, pranzo e cena a base di verdure crude o insalata, riso, cous cous, pomodori o patate al forno, legumi e tofu e un dolce. Come il Gelo vener Proximo alla cannella ideato per lei da Francesco Pecoraro e dedicato a Proxima, l’ultimo album della cantante italo-albanese. Per chi volesse cimentarsi, ecco la ricetta.

Fonte: nadirpress.net, OK La salute prima di tutto

Foto: graziamagazine.it