Educational Pizzeria Fratelli Salvo. Pizza di alta qualità

Notizie

Metti un invito a pranzo per una “pizzata” alla Pizzeria Fratelli Salvo, a San Giorgio a Cremano (in provincia di Napoli), aggiungi un gruppo di 51 persone tra giornalisti, blogger ed appassionati di pizza, ed è fatta!

Nasce così l’educational che ha portato ad assaporare il meglio che la Pizzeria Fratelli Salvo, pizzaioli da ben tre generazioni, potesse offrire.

In pole position i famosi “fritti” da antipasto, costituiti da frittatine di maccheroni (a dir poco superlative), crocchè, paste cresciute e i famosi “scagliuozzi” (tranci di polenta fritta).

Si aprono poi le danze con le pizze tanto attese: impasto con farina Caputo, dodici ore di lievitazione, latticini di bufala del Caseificio Bellopede, olio extravergine di oliva.

Si parte dalla pizza classica per antonomasia, la regina delle pizze, la Margherita, dall’impasto molto sottile, ma ben profumata dal basilico.

La seconda sfornata vede come protagonista la Marinara, arricchita da alici fresche del mercato e dai pomodorini del piennolo di Casa Barone (la mia preferita). Non ha particolari pretese, Salvatore Salvo, che si “limita” ad arricchire le pizze tradizionali con pochi ingredienti di qualità.

E’ la volta poi della Margherita al filetto, ormai un altro classico dei menu napoletani, con i pomodorini del piennolo e mozzarella di bufala. Con la quarta pizza, Salvatore ha voluto onorare la tradizione culinaria campana con il “contorno” per eccellenza, le melanzane a funghetto.

Si chiude in bellezza con un ripieno fritto da far invidia ai migliori artisti del settore.

Per non farsi mancare nulla, il pasticciere Attanasio, pur non potendo presenziare fisicamente all’evento, ha inviato un vassoio ricco di mini sfogliatelle ricce e frolle.

Pizzeria Fratelli Salvo. Largo Arso 10/16. San Giorgio a Cremano (Napoli) Tel. +39 081.275306