San Valentino. La ricetta migliore dei cupcakes al cioccolato

Tempo di lettura: 3 minuti

I cupcake sono un classico della pasticceria americana, oggi ve li propongo in una gustosa e avvolgente variante al cioccolato, con un frosting veloce ma goloso.

La preparazione è semplice, basta seguire con attenzione alcune accortezze nei passaggi di lavorazione. Lasciatemi dire che preparare questi dolcetti mette tutti di buon umore e il cioccolato trionfa sovrano, in una ricetta che stupirà adulti e bambini.

Non vi resta che provarli e innamorarvi… Della ricetta o di qualcuno, dopotutto San Valentino è la festa dell’amore e l’occasione per ‘noi’ golosi di sperimentare qualcosa di nuovo nelle nostre romantiche cucine.

Ingredienti (per 12 cupcakes)

180 g di farina
125 g di burro non salato, a temperatura ambiente
2 uova
100 g di cacao in polvere di ottima qualità
2/3 cucchiai di latte intero, freddo
1 cucchiaino colmo di lievito in polvere per dolci
150 g di zucchero bianco semolato
2 cucchiaini di estratto di vaniglia naturale
Un pizzico di fleur de sel

Per il chocolate frosting

70 g di burro non salato, a temperatura ambiente
300 g di zucchero a velo
25-50 g di cacao in polvere (secondo il grado di intensità che preferite)
100 g. di formaggio cremoso
1 cucchiaio di acqua ai fiori d’arancio

Decora con confettini, fiori cristallizzati, brillantini alimentari, ecc.

Preparazione

Sistema tutti gli ingredienti e l’occorrente. Accendi il forno, preferibilmente statico, a 190°.

Prepara uno stampo apposito per muffin e cupcake e rivestilo con gli appositi pirottini di carta per uso alimentare.

In un recipiente monta con le fruste elettriche o a mano (con pazienza e olio di gomito) le uova con lo zucchero semolato e l’aroma di vaniglia. Appena il composto sarà gonfio e spumoso, aggiungi il burro (rigorosamente ammorbidito) e monta di nuovo il composto. A questo punto non serve più montarlo in maniera perfetta, bisogna soltanto capire quando il burro è completamente amalgamato al resto degli ingredienti.

Prendi ora la farina e il lievito in polvere e setacciali finemente, cercando di incorporarli gradualmente alla miscela e avendo cura di mescolare (a mano, con un leccapentole ‘marisa’) ogni volta che si incorporano i due ingredienti secchi.

Aggiungi un pizzico di fleur del sel.

Infine metti il latte ed il cacao (sempre setacciato) alternando con delicatezza. Amalgama il tutto con cura senza lavorare troppo l’impasto.

Versa ora il composto nei pirottini aiutandoti con un porzionatore per gelato o due cucchiai da cucina. Inforna nel forno precedentemente riscaldato per 15-20 minuti. Controlla comunque la cottura con uno stuzzicadenti prima di estrarli dal forno, tieni però sempre in considerazione che l’interno dei cupcake deve essere cotto ma comunque leggermente umido, così da risultare morbido e spugnoso quanto basta.

Lascia raffreddare i dolcetti su una gratella e intanto prepara la copertura al cioccolato.

Setaccia lo zucchero a velo con il cacao in polvere e aggiungi l’acqua ai fiori d’arancio, metti poi il burro ammorbidito e il formaggio cremoso. Monta il tutto con le fruste elettriche e se il frosting dovesse sembrarti troppo duro e poco cremoso, puoi aggiungere qualche lieve goccia di latte senza abbondare. Una volta pronta la copertura, riponila in frigorifero per 20 minuti.

Infine componi i cupcake posando sulla loro superficie una quantità di crema al cioccolato a piacere, livellandola delicatamente ai lati. Puoi usare anche una sac à poche se preferisci, ma essendo il frosting poco fluido è meglio farlo ricadere delicatamente con una spatolina senza l’uso di bocchette apposite. Non preoccuparti se il risultato non sarà come quello statuario della panna su un bignè, questi sono cupcake e sono belli e divertenti con la manualità e la creatività soggettiva di chi li prepara.

Decora ora a piacere con quello che più desideri. Essendo un’occasione speciale, ovvero la festa degli innamorati, punta a decori sui toni del rosso, del rosa e del bianco. Puoi mettere caramelle a forma di cuore, brillantini e tutto quello che ritieni romantico e piacevole a vedersi. Enjoy!

(Giulia Murdocca)

4 Commenti

  1. Deliziosi da guardare, questi dolci che conquistano gli occhi mi attirano tanto anche se non rientrano nel mio (limitato) repertorio di pasticceria. Li proverò!

    • Ciao Gilda,
      Questo tipo di copertura o frosting è composta da una piccola parte di burro e da una di formaggio cremoso,esatto.
      Visto che nella mia ricetta c’è del cioccolato, a maggior ragione non ti consiglio di usare del limone che non si sposa molto bene con il sapore del cioccolato. Io mi trovo bene ad aromatizzare il cioccolato con l’acqua ai fiori d’arancio, che non è propriamente un’essenza o un aroma molto forte, ma ben sì un’acqua fruttata che conferisce un retro gusto lievemente fruttato e fiorito. Non si percepisce l’agrume, se non ti ho convinto puoi comunque usare l’essenza di vaniglia con la quale non si sbaglia quasi mai! Spero di esserti stata utile! 🙂

  2. Che figata questi dolcetti! Ma sembrano proprio buonissimi, interessantissimi, golosissimi, dolcissImi, bellissimi insomma tutto issimo come te. Sei troppo forte giulia, Caspiterina, sei proprio fortissima!!!!!!!!!!! vai giulia!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui