Allarme mozzarella blu. Lo pseudomonas avvia la stagione 2012 a Milano

Tempo di lettura: 1 minuto

Rieccolo lo Pseudomonas Fluorescens, il batterio della mozzarella più o meno a pois che la scorsa estate ha tenuto col fiato sospeso consumatori e Grande Distribuzione. Dovrebbe essere stato lui a “decorare” di azzurro i bocconcini distribuiti dalla società Milano Ristorazione alla mensa scolastica dell’istituto comprensivo Stoppani di Milano.

Quando una maestra se ne è accorta, i bambini l’avevano gia’ consumata e ora i campioni di mozzarella si trovano all’istituto zooprofilattico per essere analizzati. Vanno all’attacco i genitori sulle modalità in cui l’allarme è stato lanciato: «La cosa è stata gestita davvero male – dichiara a repubblica.it Elettra Ricucci, la mamma di turno in mensa – Abbiamo trovato tre porzioni piene di macchie blu in due refettori diversi, ma quando si sono decisi a ritirare i piatti in tanti avevano finito di mangiare. Non bisogna di certo creare allarmismi, ma in queste situazioni bisogna darsi una mossa per la sicurezza dei bambini”. Minimizza la società fornitrice: L’anomalia, consistente in un puntino di colore blu, ha riguardato un solo pezzo da 30 grammi che ad oggi è nell’Istituto Zooprofilattico per accertamenti”.

Link: giorno.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui