La Mafia si mette a tavola. L’assurdo nome dei ristoranti in SpagnaTempo di lettura: 1 min

Mario Pintagro ha inviato a Repubblica questa e altre foto accompagnate da una spiegazione. Una catena di ristoranti in Spagna ha deciso che il brand “mafia” poteva essere evocativo per i potenziali clienti cui servire piatti tipici italiani, pasta e pizza soprattutto.

La Mafia se sienta a la mesa, la mafia si siede a tavola, è il marchio con un lettering simile a Il Padrino di Puzo e la rosa rossa che non richiama solo l’immaginario Don Vito Corleone ma anche personaggi esistiti veramente.

Un gruppo su Facebook aperto dalla foodblogger Teresa De Masi sottolinea lo sdegno, ma il marchio esiste dal 2000 e conta trenta ristoranti. Un franchising che va anche molto bene, come spiegano nel loro sito lamafia.es in un post del blog.

[Link: Repubblica]

10 Commenti

  1. A me sembra che il concept prenda spunto solo dal concetto di famiglia come convivio privilegiato, luogo fisico e mentale nel quale sei sicuro di come mangi, per il resto – tralasciando i piatti che dalle foto suscitano alcune perplessità – lavorano seriamente e sono anche attivi a livello sociale. Non so, fare gruppi per queste cose mentre stavamo per assistere allo scempio di Villa Adriana senza muovere un dito? Non è come quel videogioco che aveva lo stesso nome e che esaltava il lato violento. Anzi, forse una cosa del genere in Italia ci vorrebbe, proprio in contrapposizione all’altra mafia. Bombe sotto le saracinesche permettendo…

    • mah
      è un nome che fa schifo
      non ci andrei mai in un posto simile

      è anche un danno all’immagine dell’Italia all’estero

      • Sono d’accordo il nome fa schifo. Chissà una catena di ristoranti spagnoli col nome Eta Basca come la prenderebbero.

        La discarica a 2 km da Villa Adriana non sarebbe un problema in nessuna parte del mondo occidentale. E’ questo il problema.

  2. L’equazione mafia-famiglia a me non piace proprio!! E una battaglia su facebook non ne esclude un’altra, magari portata avanti da chi la sente di più e vuole condividerla! 🙁

    • Lo so, ma purtroppo la base dei clan mafiosi è sempre un nucleo familiare, anche se non ti piace. Dipende da come il problema è sentito dall’altra parte. Un po’ come se qui ci fosse un franchising di ristoranti spagnoli intitolato “La corrida” (no, perché farebbe pensare al ridicolo programma) o “El matador” e dalla Spagna (in cui la chiusura delle arene è progressiva, ormai) arrivassero manifestazioni d’indignazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui