Dopo la performance di Gino Sorbillo, anche il cake design di Dalila Duello approda in tv nella trasmissione di Benedetta Parodi, “I menu di Benedetta”. Quanti e quali segreti ci svelerà la cake designer partenopea? Lo scopriremo da oggi su La7, nel frattempo cominciamo a gustarci la ricetta dei suoi golosi cupcakes in questa versione alla vaniglia e al cioccolato con due decorazioni diverse.

Cup cake  alla vaniglia

Ingredienti per l’impasto

4 piccole tazze di farina 00
2 cucchiai colmi di maizena
200 grammi di burro
2 piccole tazze di zucchero, metà di canna e metà bianco
4 uova
1 yogurt naturale
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di aroma di vaniglia

(Per i cup cake al cioccolato basta sostituire mezza tazza di farina con una di cacao in polvere amaro)

Preparazione

Metti il burro e lo zucchero in un mixer elettrico e mescolali insieme fino ad ottenere un composto chiaro. Aggiungi le uova una alla volta a velocità media. Poi unisci lo yogurt e l’estratto di vaniglia. Infine aggiungi il resto degli ingredienti secchi, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Inserisci il tutto negli stampini imburrati ed infarinati o nei pirottini fino a 3/4: non devono gonfiare come i muffin per intenderci, altrimenti le decorazioni diventano difficili. Metti a cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa, fino a leggera doratura. Fai sempre la prova con lo stecchino per verificare che all’interno siano asciutti. Ricorda di ruotare la teglia nel forno a metà cottura. Lascia raffreddare e sono pronti per la decorazione.

Come decorarli

Hai bisogno di panna montata, crema pasticcera, estratto di vaniglia e coloranti in gel.

Per ottenere un frosting adatto alla decorazione, dobbiamo mescolare la panna ben soda con la crema. Di solito questo è il procedimento per ottenere una crema chantilly, ma in questo caso le percentuali sono diverse perché, rispetto alla chantilly, la quantità della panna deve essere pari o di poco superiore alla crema in modo da ottenere un composto solido, ma comunque facile da lavorare. Non ci sono dosi specifiche, perché ovviamente il tutto dipende dalla quantità di cupcake che devi decorare.

Dopo aver mescolato la panna alla crema, aggiungi l’estratto di vaniglia ed infine colora il frosting secondo il colore che preferisci con i coloranti alimentari in gel. Nel procedimento delle foto, Dalila descrive due modi di decorare i cup cake. Per il primo, ha inserito la glassa in un sac à poche con beccuccio regolare. Ha poi iniziato a decorare il cupcake partendo dal bordo del dolcetto, procedendo in maniera circolare verso l’interno, fino a creare un cono alto.

La glassa è stata ricoperta con diavoletti lilla. Ed infine, con un pezzettino di pasta di zucchero rossa ha creato una rosellina accompagnata da una fogliolina verde.

Procedimento simile per la foglia che è stata modellata a sua volta da una pallina di pasta di zucchero verde.

Il secondo cupcake è stato decorato in maniera diversa: prima di tutto, il dolce è stato privato della parte centrale con un cava torsolo per mele e all’interno è stato inserito il frosting per non rendere il cup cake troppo secco.

Poi, con uno stampino particolare, è stato tagliato un cerchio di pasta di zucchero che verrà messo sul cup cake e fungerà da base al pupazzetto che andremo a realizzare. In questo caso, la cake designer ha scelto un maialino, realizzato con pasta di zucchero rosa, non è poi così difficile, lo può realizzare anche chi è poco pratico semplicemente seguendo il procedimento passo passo delle foto. Buon divertimento!

1 commento

  1. Scusa ma in che percentuali,è la ricetta?4 tazze piccole a cosa equivalgono?Scusa la domanda,ma i cup americani,sono diversi dai nostri grammi,per cui una tazza piccola sarebbe 1/2 cup? Bho!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui