Voglia di pizza cotta nel forno a legna in aeroporto? Fate scalo a Capodichino

Tempo di lettura: 1 minuto

Una pizza cotta nel forno a legna non è certo un’abitudine in aeroporto. Lo sarà da oggi a Capodichino, dove apre la prima pizzeria a legna d’Europa con il rombo degli aerei sullo sfondo. 300 metri quadri con al centro il forno a legna e 150 posti a sedere: questi i numeri del nuovo locale che sarà inaugurato questa sera per i passeggeri dell’aeroporto napoletano.

L’iniziativa è dei Fratelli La Bufala, catena di pizzerie nata a Napoli nel 2003 che in Italia ha già all’attivo una novantina di punti vendita, 18 in Europa, l’ultimo appena inaugurato a Malta e 2 negli Stati Uniti, uno a Miami e uno a New York, aperto lo scorso aprile. Specialità partenopee, pizza con bufala e le altre proposte del menu internazionale del gruppo FLB, oltre alle opere dell’immancabile Antonio Montariello, saranno offerte al palato e alla vista (ma anche al giudizio severo) dei passeggeri napoletani e dei turisti di passaggio nella capitale mondiale della margherita.

[Link: ansa.it Immagine: cdn.freeforumzone.leonardo.it]

6 Commenti

  1. poesia dulla pizza Margherita

    ‘E vote quanne m’acchiappe a fantasia , ma sonne sempe ‘a Margarita mia, bella rotonda cruscatella e bona,
    senza finzione sule sapore e’ ammore.
    ‘O fuoco l’avvampa comm’e’ nu’ Maciste, ma essa sempe se ne jesce bella e’ cruscatella, che ne facite de zeppele in padelle ?
    Pare che s’arrecrea ‘a pummarola facenne veni meno ‘a muzzarella, c’addore , che prefume e’,chell’uoglie addo ‘nce’ regna
    na frunnella e’ masinicola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui