Come cambia Scatti di Gusto

Tempo di lettura: 2 minuti

Squadra che vince, non si cambia. È un vecchio refrain che non vale più in quest’era di mobilità sfrenata. E di cambiamento. Ne siamo consapevoli tutti e tutti cambiamo, evolviamo. Ernesto Assante ha spiegato qualche giorno fa come Apple inventa un mercato quando presenta un nuovo prodotto e come tutti noi vorremmo creare e avere il nostro iPhone di successo.

Scatti di Gusto ha cercato di realizzarlo con le immagini. Incontrando la diffidenza della quasi totalità della critica gastronomica che vuole l’anonimato ma non vuole essere anonima. Il successo dell’immagine in Rete ha sancito la vittoria della foto, soprattutto di cibo, anche sulla parola come è già stato per carta e televisione. E in contemporanea molti hanno di nuovo iniziato a leggere “lungo” ma su smartphone, tablet e portatili provando il piacere che né la carta né la televisione possono assicurare per diversità tecnica.

Scatti di Gusto cambia per aumentare il vostro (e il nostro) piacere di lettura e di visione del flusso delle immagini. Da proporre, condividere e per noi anche da ricevere se avrete la voglia e la fantasia di sentirvi un po’ coautori di un sito che diventa Foodzine.

Non è l’unica trasformazione. Scatti di Gusto è in questa sfida di rinnovamento con Dissapore e Spigoloso che fanno parte del nostro Dissapore Media Network. Comanda il cibo, la passione, la sperimentazione, la voglia di discutere con tutti e su tutto senza miti e senza luoghi comuni. Il network ci permette di farlo ancora meglio, specializzandoci e continuando ad offrire una visione ampia attraverso immagini, ricette e provocazioni. Di cui siamo, appunto, specialisti.

Il layout che vedete e che differisce per alcuni tratti sui tre siti vuole integrare questi punti di vista. Speriamo di esserci riusciti e saremo grati a quanti vorranno darci un feedback nei commenti o, se preferite, all’indirizzo mail.

Dissapore Media Network evolve in un nuovo stadio che non significa abbandonare passione ed emozioni. Lo vogliamo fare meglio e ringraziamo i lettori che ci seguono e ci pungolano e gli sponsor che sostengono noi e un comparto che in Italia è una punta di diamante ancora troppo poco valorizzata. Il rispetto dei ruoli delle parti si riassume in una sola parola: trasparenza. I numeri dicono che apprezzate questa linea e noi continueremo a seguirla per garantire una buona navigazione.

Buona lettura.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui