La partita Unico porta gli chef Lo Basso a Milano e Baldassare a Roma

Unico Ristorante Milano tavolo e vetrata

Fabio Baldassarre ha lasciato Unico Restaurant, il ristorante nel grattacielo di Milano, e ha aperto una posizione.

Felice Lo Basso

Al suo posto arriverà Felice Lo Basso direttamente dalle Dolomiti e dall’Alpen Royal di Selva di Val Gardena. Troverà un ristorante rivisto nel look che ospiterà la sua cucina frutto di contaminazione tra la montagna e le origini pugliesi. Il trasferimento sarà operativo da ottobre e all’Unico Restaurant ci sarà una squadra che da aprile seguirà le indicazioni di Lo Basso.

Fabio Baldassarre

Fabio Baldassarre, invece, quadruplica i suoi impegni. O anche di più.

Innanzitutto si quasi trasferisce a Roma per prendere in mano il ristorante del boutique hotel Corner che aprirà all’angolo tra via San Saba e viale Aventino con 12 camere e soprattutto con una terrazza ideale per pranzare all’aperto. Ristorante semplice con un’idea di street food che si allargherà anche a un locale vicino appena acquisito e al brunch/pranzo della domenica.

A Milano saranno due le aperture entrambe all’interno di una struttura alberghiera. Un ristorante gourmet che continua l’esperienza di Unico e un bistrot.

hotel-imperiale-taormina

Infine, Taormina, con l’impegno estivo all’Hotel Imperiale che è l’unico già avviato.

Insomma un aprile di fuoco per Fabio Baldassarre che a Roma durante la settimana si affiderà al suo uomo di fiducia Daniele Maragnani. E anche per Lo Basso che dovrà avere un occhio in montagna e un occhio sul grattacielo a Milano.

[Link: Gambero Rosso. Immagini: Facebook]

2 Commenti

  1. sono stato ospite a colazione, per due anni, quasi tutti i giorni, del ristorante Unico……
    posso solo ringraziare Fabio e il suo staff e gli auguro di avere il successo che merita nella sua nuova avventura.

    Giuseppe Gervasio Dolci

  2. Ho avuto il piacere di sperimentare entrambe le filosofie culinarie, che gli rappresentano. Baldassare lascia la guardia a un soggetto culinario:Felice Lo Basso, dai molteplici aspetti. Quello che renderà differente la visione dell’Unico, sarà una fusione tra aria di “città” e sapori di “montagna”. Non perderemo d’occhio nemmeno Baldassare

    Isabella Scuderi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui