biglietti taste of milano

Siete pronti per la nuova festa del cibo? A Milano c’è la sesta edizione del grande circo gastronomico organizzato da Brand Events Italy. Usuale pioggia di piatti, cuochi, ristoranti, showcooking, degustazioni, workshop, dolci, presentazioni e grandi vini nel Wine Caveau. Con un occhio di riguardo alla cucina sostenibile e a quella senza glutine, le due linee guida di Taste of Milano 2014.

E se fuori tuona e grandina, siete al sicuro da raffreddori e cibi annacquati: come nella precedente edizione siamo ancora indoor, al Superstudio Più di via Tortona.

Dominati da un istinto di filantropia epocale vi regaliamo ben 50 ingressi liberi. Ma soprattutto la possibilità di partecipare in 12 al Lab nella sezione che Electrolux ha messo a disposizione per i lettori di Scatti di Gusto e di Dissapore.

Tenetevi liberi per sabato 10 maggio dalle ore 16.00 alle 16.45. E fatela precedere anche da una navigata nella community di ricette con 1,5 milioni di seguaci Now You’re Cooking. Chissà, potreste trarne vantaggi…

A moderare la sessione di cucina troverete la nostra Francesca Romana Mezzadri, che armata di buoni ingredienti, planetaria Electrolux e attitudine al comando vi guiderà in un divertente gioco con tanto di piacevole sorpresa finale.

planetaria electrolux

Avrete tra le mani uno dei nuovissimi Assistent con 10 velocità, un motore da 1.000 watt, un corpo in metallo pressofuso, in uno dei colori WaterMelon Red, Egshell White, Black e Tungsten Grey. Tre fruste, spatola, una paletta da impasto, ciotole da 4,8 e 2,9 litri, macina carne al tritaverdure e un kit completo per preparare la pasta.

Prima di scaldare i polpastrelli, guadagnatevi il pacchetto (ingresso a Taste 2014 + partecipazione al Lab) scrivendo nei commenti quale ricetta vi piacerebbe preparare con la planetaria che vedete in foto.

risolioRiso Rosso di Rapa e cozzericetta pastiera uova di Pasqua

Per chi si estrania dalla lotta e ha solo voglia di partecipare gratuitamente a Taste è sufficiente scrivere, sempre nei commenti, nome e cognome e preferenza per:
A. sabato pranzo
B. sabato cena
C. domenica pranzo
D. domenica cena.

E i cuochi? Diamine, come non citare alcuni degli artefici dei nostri fanatismi gastronomici più inconfessabili (e dei piatti che sogniamo). Eccoli:

Ilario Vinciguerra: radici del sud e tavola lombarda con il ristorante stella Michelin che  porta il suo nome.

Andrea Aprea: cuore napoletano, residenza meneghina. Executive chef del ristorante VUN del Park Hyatt di Milano che avete conosciuto anche per la ricetta della pastiera sferica che troverete nel menu della manifestazione.

Andrea Provenzani: cuoco del Liberty di Milano e sommelier.

Daniel Canzian: allievo di Gualtiero Marchesi, chiamato da lui stesso a gestire Il Marchesino alla Scala.

Aurora Mazzucchelli: bolognese, figlia d’arte, alla guida del Ristorante Marconi. Ovviamente di Sasso Marconi…

Iside De Cesare:  romana, passata dalla cucina di Heinz Beck. Il suo La Parolina è stellato dal 2009.

Allora, avete abbastanza motivi per decidere in quale veste partecipare al Taste of Milano 2014?

[Testo: Adriano Aiello]

97 Commenti

  1. Luca Biagio Marsiglia e se possibile vorrei partecipare a “Taste of Milano” sabato 10 maggio a pranzo.
    Grazie.

  2. non ci si può estraniare dalla lotta…per dindirindella!!allora oltre all’estremo desiderio di voler partecipare a questo mirabolante evento (giulia abbagnale x2 sabato o domenica a cena) con quel mirabolante mezzo, prodigio dell’ingegneria potrei realizzare la cosa più bella del mondo..cucinare 🙂 sono la persona più imbranata in assoluto, un aiutino per salvare la mia vita sociale sarebbe gradito 🙂

  3. io con la planetaria ci preparei il mio specialissimo tiramisù al limoncello…supermontato, super cremoso e supersoffice…originale, inaspettato, un fine pasto ideale soprattutto in estate!

  4. Io mi cimenterei con l’impasto del panettone, oltre che con quello per il pane. Le mie braccia ringraziano!
    Sabato a cena ( se possibile per 2)
    Grazie!

  5. Non vorrei sbagliarmi ma credo che la terza fotografia sia la pastiera “rivisitata” di Andrea Aprea e sarebbe un sogno poterla realizzare. L’adoro! Domenica a pranzo?!

  6. domenica a cena x 3 (in realtà siamo in due ma se c’è posto porterei con me anche la simpatia…se poi non occorre, beh allora non c’è problema, la lascio a casa e veniamo in due, grazie 😀 )

  7. Ecco la lista dei 50 accreditati (1 per mail) che potranno ritirare il loro biglietto alla cassa del Taste of Milano

    1. Valeria lo russo Domenica pranzo
    2. Samantha Basso Domenica pranzo
    3. Salvatore de maio Domenica pranzo
    4. Tommaso venturini Domenica cena
    5. Daniele Lanza domenica cena
    6. Giuseppe agostoni sabato cena
    7. Giulia beretta sabato cena
    8. Elena Grassi Sabato cena
    9. Alice Ravasio Sabato pranzo
    10. Luca Biagio Marsiglia Sabato pranzo
    11. Chiara pedrazzi Sabato pranzo
    12. Giuliana Vignoli Sabato pranzo
    13. Veronica Corberi Sabato cena
    14. Chiara Rai Sabato cena
    15. Andrea Rezzonico Sabato cena
    16. Cristina castellano Sabato pranzo
    17. Giancarlo perazzo Sabato pranzo
    18. Carlo passarelli Sabato pranzo
    19. Serena signorelli Domenica pranzo
    20. Mara boscaro Domenica cena
    21. Francesco torrisi Domenica pranzo
    22. Caterina santoro Sabato cena
    23. Andrea lazzari Sabato pranzo
    24. Andrea lovati Domenica cena
    25. Angelo savini Sabato cena
    26. Michela gambaro Domenica pranzo
    27. Massimiliano bertei Sabato cena
    28. Andrea jaco Sabato cena
    29. Mara morini Domenica cena
    30. Francesco zito Domenica cena
    31. Jessica pedron Domenica pranzo
    32. Luca russo Sabato cena
    33. Veronica serra Sabato cena
    34. Alessandro barbieri Domenica cena
    35. Martina di gasparro Domenica cena
    36. Antonella sgobba Domenica pranzo
    37. Remo de fabritiis Sabato cena
    38. Daniele imperati Sabato cena
    39. Nicholas nozari Domenica sera
    40. Adriana alessi Domenica pranzo
    41. Lidia parazzoli Sabato pranzo
    42. Maria assunta vallone Domenica pranzo
    43. Davide carlino Domenica pranzo
    44. Stefano travaglianti Domenica pranzo
    45. Mattia radice Domenica cena
    46. Valentina mandioni Domenica pranzo
    47. Mattia doneda Domenica pranzo
    48. Roberto ferrara Domenica pranzo
    49. Alfonso tuttolomondo Sabato pranzo
    50. Giulia Abbagnale Domenica cena

    Un ringraziamento a tutti i lettori che hanno partecipato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui