impasto pizza a mano

Una pizza per l’estate by Molino Caputo è l’appuntamento  che fa da trampolino per il lancio delle nuove pizze per la bella stagione. Un po’ come accade nella moda.

Otto pizzaioli si sono dati appuntamento il 20 maggio all’Orangerie del Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento per un confronto delle nuove proposte cui parteciperà la stampa specializzata.

La regola aurea delle proposte sarà la qualità e i prodotti rigorosamente di stagione.

Le categorie di valutazione: leggerezza, freschezza, territorialità, genuinità e saporosità.

pizza per l'estate 'o saracino 11 gennaro esposito

A presentare l’incontro ci sarà Gennaro Esposito. Lo chef due stelle Michelin della Torre del Saracino sostiene da sempre il rispetto del calendario e l’attenzione al territorio nella scelta delle materie prime anche nella realizzazione delle pizze. Non è un caso che la pizza sarà protagonista anche quest’anno della Notte delle Stelle e della serata conclusiva della Festa a Vico dedicata ai Maestri.

L’appuntamento fa anche parte del calendario che celebra i 180 anni del Grand Hotel Excelsior Vittoria che con lo chef Luigi Tramontano ha proprio quest’anno conquistato la stella Michelin. Al termine della “passerella”, anche il maestro pasticcere Sal De Riso presenterà il suo dolce per l’estate.

“Riproponiamo volentieri questo format, dopo il successo della scorsa edizione, perché siamo persuasi dell’importanza della ricerca e del confronto tra i professionisti del settore, sotto l’occhio attento della stampa specializzata. Inoltre ci piace pensare alla pizza come a un prodotto di alta qualità, declinabile in maniera diversa anche in base alle stagioni” ha dichiarato Antimo Caputo, del Molino Caputo. “Anche quest’anno la farina prescelta per l’evento sarà Sacco Viola, per “pizzametro”, assieme a Il Criscito naturale.

Una Pizza per l’Estate 2014

pizza per l'estate 'o saracino 03 francesco aiello

Squadra

Pizzerie

Proposta

Ingredienti

Raimondo Cinque Pizza a Metro – L’Università della Pizza/ Vico Equense

Pizza al finocchietto

 

Provola, parmigiano, olio extra vergine e finocchietto selvatico
Giuseppe Giordano Piedigrotta 2 Express/ Alessandria

Monti Lattari in cerchio

Fior di latte, pomodorinio corbarì, caprino dei monti lattari, origano.
Fabio D’Auria Orangerie – Grand Hotel Excelsior Vittoria/Sorrento

 Orangerie

Mozzarella di bufala, pomodorini, datterino confit, gamberi rossi marinati agli agrumi.
Salvatore e Francesco Salvo Pizzeria Salvo/ San Giorgio a Cremano

Bianca Campana

Mozzarella di bufala campan dop., fiori di zucca verdi. A crudo, panncetta arrotolata artigianaLe di maiale nero casertano.
Francesco Aiello Pizzeria ‘O Saracino/Vico Equense

Penisola

Fior di latte, pomodoro Cuore di Bue Sorrentino, scaglie di Provolone del Monaco DOP Sorrentino, basilico.
Enzo Coccia Pizzaria La Notizia/Napoli

Mediterranea

Pomodorini del Piennolo, Trittico di basilico, erba cipollina, aglio fresco, prezzemolo, Alici Fresche, Olive Nere, olio romatizzato all’Arancia della Penisola sorrentina.
Pasqualino Rossi Pizzeria Elite/ Alvignano – Caserta

La lunga estate

Fiori di zucca, provola di bufala affumicata, olive nere caiazzane, alici di cetara e mentuccia.
Pietro Avallone  Aquila d’oro– Cava de’ Tirreni – Salerno

Primavera Cavese

Mozzarella e provola di Bufala, zucchine, carote, piselli, cipolla, patate.

Avete già qualche preferenza da esprimere?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui