Napoli. Il sindaco di New York mangia la pizza da Sorbillo con le mani

Tempo di lettura: 1 minuto

pizza De Blasio Sorbillo

Il sindaco di New York, Bill De Blasio, lo avevamo conosciuto gastronomicamente parlando per la querelle della pizza.

L’aveva mangiata con forchetta e coltello a Staten Island.

pizza a portafoglio

Ne era nato il #forkgate. E la guida al corretto utilizzo di mani e posate.

Oggi, però, Bill De Blasio ha potuto assaggiare una delle pizze più celebrate della città. Quella di Gino Sorbillo a Lievito Madre al Lungomare. Lo ha fatto sbarcando da Capri dove è in vacanza con la moglie Chirlane McCray e i figli Dante e Chiara prima di partire alla volta di Sant’Agata dei Goti (Benevento), paese di origine dei nonni, della quale riceverà la cittadinanza onoraria.

“Mi sembra meravigliosa, mi piace molto. Napoli è una città fantastica con tante energie”, ha detto De Blasio [Ansa].

Bill De Blasio pizza10527892_10204414119821874_5394004347445701603_nsorbillo de blasio

E poi ha mangiato la pizza ma sempre con forchetta e coltello [Immagine: Alessandro Pone/Il Mattino].

Destino diverso per quella a portafoglio. Mangiata con le mani.

Diciamo 1:1.

Sorbillo Bastianich

E non è mancata la foto di ordinanza con la pizza margherita e con Gino Sorbillo che non è nuovo ad abbinamenti con personaggi famosi. Nell’occasione il pizzaiolo napoletano ha confermato anche l’apertura della nuova pizzeria a Milano a settembre.

Lievito Madre al Mare sta diventando il salotto buono della pizza a Napoli come ha anche detto Joe Bastianich che proprio alla pizzeria di Sorbillo ha fatto sosta durante i sopralluoghi per le nuove puntate di Masterchef.

Sorbillo-Masterchef-Australia

Una pizza e un pizzaiolo sempre più internazionale come ha confermato anche la sua partecipazione a una puntata di Masterchef Australia.

Che sia nato il nuovo ambasciatore della pizza napoletana?

[Immagini: Facebook, Pietro Avallone, Csf Formazione Mediazione, Vincenzo Pagano, AFP/Dailymail]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui