fiori di zucca

Siamo letteralmente invasi dai fiori di zucca, stupendo segnale che l’estate è qui tra noi.

A tavola la formula suprema è fiori di zucca fritti. Non si scampa, nemmeno in campeggio dove in teoria potreste avere qualche difficoltà a cucinare senza una cucina “vera”. Ma basterà dare un’occhiata alle 10 regole per vivere bene e tutto sarà più semplice, compreso friggere al meglio i fiori di zucca nella loro pastella.

Altrimenti c’è sempre la variante fiori di zucca con la ricotta che vi abbiamo proposto nell’interpretazione di Lorenzo Cuomo al ristorante Re Maurì di Salerno.

E guardando tra foto e ricette, abbiamo ritrovato la variante di Dino De Bellis del Salotto Culinario con l’acuto delle alici e le zucchine a rinfrescare. Che vi riproponiamo consapevoli di un certo effetto vintage.

fiore di zucca

Fiori di zucca con ricotta e alici

Ingredienti

8 fiori di zucca
300 gr ricotta di pecora
30 gr parmigiano
4 zucchine romanesche
8 filetti di alici
1 cipolla
Alcune foglie di menta
Olio extravergine
Sale e pepe

Procedimento

Pulire e tagliare le zucchine.
Saltarle in padella con olio cipolla e se necessario aggiungere un goccio di acqua.
A cottura ultimata aggiungere la menta e frullare il tutto.
Mettere la ricotta in un contenitore, aggiungere parmigiano, olio, sale e pepe.
Amalgamare il tutto.
Togliere il pistillo ai fiori e riempirli con la ricotta.
Mettere i fiori su di una teglia, adagiare su ognuno un filetto di alice ed infornare per 5/6 minuti a 180 gradi.
Su di un piatto mettere a specchio la crema di zucchine e adagiare sopra i fiori di zucca.

[Immagine di apertura: duespaghetti.com]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui