Milano. Da Orobianco mozzarella di bufala padana a 6 € fatta in diretta

Tempo di lettura: 3 minuti

Posso dire che ero un po’ prevenuto rispetto a Orobianco, cucina con vendita di mozzarella padana a Milano che cerca di mettere la parola fine su quale sia la migliore mozzarella del mondo?

Quest’estate, in agosto, quando il consumo di mozzarella è ai livelli massimi, mi sono ritrovato davanti a una vetrina chiusa buia e senza cartelli che indicassero non dico le ferie ma almeno gli orari di apertura e chiusura. Niente nemmeno in rete.

E quando ci sono entrato, l’ampio schermo TV che sovrasta il locale, peraltro non molto grande (buona parte dello spazio disponibile è occupato dal caseificio), spento per fortuna (per seguire le partite? l’altra sera non ce n’erano…).

Invece, il locale è molto piacevole ed elegante, scaffali e bottiglie sulle pareti corte, la parete su strada con le vetrine e la TV, e la lavagnetta con i piatti del giorno.

lavorazione mozzarella bufala padana

La parete opposta a metà si apre con ampie vetrate sul caseificio, il posto cioè in cui si produce l’oro bianco, ovvero mozzarelle di bufala, ricotte e altri prodotti da latte di bufala. Che arriva da pascolo lombardo, come sottolineano in apertura di sito.

L’altra sera stavano preparando delle burrate: hanno due cicli di lavorazione, uno la mattina e uno la sera, e servono molti ristoranti, oltre al loro locale – dove si possono anche acquistare direttamente i prodotti (ma c’è anche un servizio a domicilio, che si appoggia a Buon Appetito Milano).

L’idea, di tre giovani imprenditori napoletani, vuole andare oltre il caseificio, e anche oltre il mozzarella bar, presentando un locale, aperto a pranzo e a cena, in cui si assiste alla produzione e si consuma il prodotto quasi in tempo reale.

Il menù prevede anzitutto mozzarella, formaggi e salumi, oltre appunto a qualche piatto caldo (parmigiana di melanzane, gnocchi, friggiteli, pancetta, tutti accompagnati naturalmente da mozzarelle varie).

bocconcini e prosciutto

Così si possono scegliere varie combinazioni di mozzarella e salumi, tutte fra i 6 e i 10 €. Ad esempio:

  • Mozzarella Orobianco o Provola Orobianco di latte di Bufala
  • Mozzarella Orobianco di latte di bufala e Prosciutto crudo di Parma Gran Riserva 20 mesi
  • Mozzarella Orobianco di latte di bufala e Prosciutto cotto (o Bresaola o Speck…)
  • Caprese Orobianco: Mozzarella Orobianco di latte di bufala e pomodori di Sorrento

Ampia scelta di formaggi (una ricca selezione di Pecorini, ad esempio), di salumi, taglieri, panini componibili a proprio gusto, insalate, tutto fra i 4 e i 10 €, una serie di sottoli a 3 €.

Tagliere di bufala (mozzarelle, ricotta, salamini mi sembra) a 25 € (forse: la lavagna era un po’ cancellata). Vini campani, qualche birra.

parmigiana mozzarelle dolce ricotta bufala

Ho mangiato una parmigiana di zucchine veramente buona, accompagnata (benissimo) da due mozzarelle, e (giusto per vedere se erano tutte uguali) altre due mozzarelle con prosciutto crudo di Parma Gran Riserva, e appunto una scodellina di funghi chiodini molto piacevoli.

Il dolce (4,50 €, non è fatto da loro) non poteva mancare: ricotta, la loro, e pere. Ottimo.

Convinti che la mozzarella di bufala padana sia un’alternativa alla mozzarella di bufala campana almeno qui a Milano? Mica sappiamo fare meglio solo le pizze (dicono)!

Orobianco, via Lodovico Settala 16. Milano. Tel. +39 0220242209

[Immagini: Emanuele Bonati, Facebook]

8 Commenti

  1. Da quello che si riesce a capire dalle foto, viste le quantità (non sono nemmeno duecento grammi in due),la mozzarella padana prodotta con mezzi meccanici viene a costare almeno trenta euro al chilo, direttamente dal produttore.C’è sempre un rapporto qualità/prezzo da valutare, in ogni cosa.

    • Ciao renato. Mi permetto di rispondere perché posso darti un dato certo. Le due mozzarelle sono da 125 gr ciascuna. il casaro è napoletano e solo il latte è lombardo precisamente di cremona.
      il costo al consumatore per kg è di 18 euro in linea con i prezzi qui a milano
      distinti saluti

  2. Sono andato a comprarla: 18€/kg. Giusto perché è difficile determinare il peso, e il prezzo, da una foto di un post in cui si parla di un piatto composto e servito al tavolo.

  3. Pianura Padana,luogo più inquinato d’Europa,dai dati riportati dall’autorevole quotidiano della Confindustria:Il Sole Ventiquattrore.

    • Ciao oligarca. la pianura padana non so quanto sia inquinata Ma posso assicurarti che vengono effettuati sia in autocontrollo che dall asl di competenza sia del locale che dell azienda bufalina che produce il latte svariati esami e campioni e tutti danno esito positivo. ..il nostro prodotto è microbiologicamente puro. Il latte ha tutti i parametri in regola e non presenta brucella diossina. Questo solo per rassicurarti. Distinti saluti

    • In meridione, più precisamente in Campania, c’è la più alta percentuale di morti di tumore, e questo anche grazie al consumo di mozzarella, le bufale pascolano su terreni inquinati da anni ! Per merito della camorra… Quindi preferisco consumare quelle lombarde, che tra l’altro sono ottime ! Ps sono campano !!

  4. Dopo averle assaggiate posso dire che non sono sicuramente quelle del Carrefour ma non sono minimamente paragonabili a quelle Campane, Umbre, Pugluiesi e così via.
    Le mie origini sono Liguri ma lavoro in Campania per la lotta contro il cibo nocivo, nessumo piu’ di me puo’ sapere cosa, dove e quanto puo’ far male un prodotto campano, attenzione, hanno i migliori prodotti caseari e la zona contaminata è solo una piccola parte, non cerchiamo di sminuire il vero oro bianco per vendere mozzarelle accettabili per 18/kg.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui