Kotaro Noda Bistrot 64 Roma

Assaggi di un autunno che tarda a venire a Roma. Speriamo che non ci presenti il conto con temperature impossibili da digerire dopo queste giornate di caldo.

blanquette de limoux

Conto che invece resta possibile al Bistrot 64, il ristorante della coppia nippo – romana Emanuele Cozzo e Kotaro Noda.

35 € per un menu degustazione che lascia apprezzare il percorso di “tradizione in evoluzione” con amuse bouche, tre portate e dessert.

E con 15 € aggiuntivi è possibile abbinare 4 calici di vino.

cacio e pepe in bottoni pane

Ecco quello che ho assaggiato a partire dal nuovo pane fatto in casa (anche integrale) che si aggiunge agli immancabili bottoncini di cacio e pepe.

centrifuga

L’amuse bouche è una centrifuga di sedano, ananas, cansasta e rapa rossa in agrodolce.

E poi inizia il menu degustazione che come detto si chiama La tradizione in evoluzione.

salmone al pepe rosa

Il Salmone al pepe rosa, aneto e centrifuga di sedano e pere ha sostituito il tonno di un piatto che aveva regalato soddisfazioni e sensazioni simili.

lombrichelli allo zafferano

Un altro classico della casa sono i Lombrichelli, questa volta preparati con lo zafferano per un originale mare e monti con cozze e crema di funghi.

agnello roll

Forte,deciso l’Agnello roll sa essere anche delicato grazie alla bieta e soprattutto alla crema di ceci.

gelato alla fava tonka

Chiudo con il gelato alla fava Tonka con pancake di grano saraceno e mela cotogna. Buono e ancora in tema con le temperature di questo strano autunno.

Kotaro Noda Emanuele Cozzo

Che il menu di Kotaro Noda ai fornelli e la direzione di Emanuele Cozzo cerca di assecondare senza subire.

foodblogger Elisa Ceccuzzi

E noi, insieme ad un gruppo di foodblogger abbiamo apprezzato la composizione.

Sarà lo stesso anche per voi che andrete ad assaggiarlo dopo la mia assicurazione di un ottimo rapporto qualità prezzo (e non sono l’unico)?

Bistrot 64. Via Guglielmo Calderini, 64. Roma. Tel. +39 06.3235531

[Daniele Amato]

4 Commenti

  1. Sono davvero bravi sti ragazzi del bistrot, hanno saputo accontentare anche dei grandi rompi scatole come me e la mia famiglia….l’angello è da paura!!!!come anche la carbonara….
    Unica pecca della fanta serata sono stati i lombrichelli mare e monti che non hanno convinto…..
    2 funghetti li dovreste veni a mangia a casa mia!!!!

    Avooja se ci tornerò!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui