Falafel nella ricetta perfetta di un hamburger vegano

Tempo di lettura: 2 minuti

falafel

Hamburger sì, hamburger no. Il panino detterà ancora legge in questo 2015? Lo vedremo, ma sembrava che almeno l’area vegana dovesse essere risparmiata dal vento della burgherizzazione a tutti i costi.

Invece anche un ristorante vegano (ma non sarà il primo nè l’ultimo) ha sfornato il suo vegan burger a base di falafel di fave. È il So What di Paolo Petralia che già ci aveva deliziato con un menu dall’antipasto al dolce tutto vegano.

Vediamo come prepara i falafel che sono la base per questo panino vegano.

Hamburger vegano con falafel di fave

falafel ricetta

Ingredienti
200 g di fave secche spezzate e decorticate
½ cipolla
3 spicchi d’aglio
1 limone
Prezzemolo fresco
Foglie di sedano
Cumino in polvere
Zenzero in polvere
Curry in polvere
Sale
Olio di arachidi

Procedimento

Mettete a bagno le fave il giorno prima della preparazione. Prendete le fave, scolatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Sgocciolatele accuratamente.

Trasferitele in un robot da cucina. Unite un bel mazzetto di prezzemolo fresco, qualche foglia di sedano, la cipolla e l’aglio privato dell’anima centrale. Continuate a far girare aggiungendo un mezzo cucchiaino di cumino, uno di zenzero ed uno di curry, il succo del limone ed un generoso pizzico di sale. Lasciate andare per qualche minuto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciate riposare in composto per un ora prima di passare alla frittura. Mettete sul fuoco in una padella capiente abbondante olio di arachidi e lasciate prendere calore.

A questo punto l’impasto dovrebbe avere una giusta consistenza per formare delle palline poco più grosse di una noce che non siano eccessivamente umide e che stiano in piedi e forma per conto proprio.

Friggetele non troppe per volta fino a che non saranno ben colorite, quasi brune.

hamburger vegano falafel

La preparazione piuttosto asciutta permette di accompagnare i falafel a verdura cruda, insalatina e salse. Ma soprattutto di utilizzare uno stampo per farne un hamburger vegano da inserire nel pane che più vi piace. Hamburger che, ovviamente, potete assaggiare al ristorante.

So What?! Via Ettore Giovenale 56-58. Roma. Tel. +39 329 826 5250

[Immagini: Mattias Biglieri]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui