Carbonara. La ricetta dei tortelli di Fabio Pecelli

Ricette

Fabio Pecelli

Siete collegati su Tele Radio Più (90.7 FM)? Alle 12 di ogni sabato c’è Non solo cucina, la trasmissione condotta da Francesco Vergovich, Enrico Camelio e Fabio Pecelli.

E c’è anche Scatti di Gusto per un intervento.

Si parte con un’orgia di carboidrati. Pizza e pasta. Anzi, carbonara.

E per seguirci vi serve una ricetta.

Tortelli liquidi di carbonara

tortello alla carbonara

Ingredienti per la pasta (8 persone)

350 g di farina 00
150 g di semola rimacinata
15 tuorli di uovo
1 uovo intero

Ingredienti per il ripieno

500 g di panna
200 g di pecorino
300 g di parmigiano

Ingredienti per lo zabaione

5 tuorli di uovo
Pepe
Sale
Olio extra vergine di oliva
Acqua q.b.

Ingredienti per la finitura

200 g di guanciale affumicato di Sauris

Procedimento

Fare la fontana con gli ingredientio per la pasta.

Impastare fino a far diventare l’impasto liscio

Lasciare riposare per un’ora.

Stendere la pasta a 2 millimetri.

Formare con il coppapasta cerchi con diametro di 7 centimetri.

Preparare il ripieno facendo bollire latte, panna. Levare dal fuoco e aggiungere pecorino e parmigiano grattugiato.

Frullare e passare in un colino.

Una volta raffreddato, mettere in un sac à poche e mettere una noce di fonduta su ogni cerchio di pasta.

Chiudere a tortello classico.

Preparare lo zabaione mettendo tutti gli ingredienti in una ciotolla di acciaio e montare a bagnomaria con una frusta.

Cuocere leggermente il guanciale fino a che non diventa croccante.

Cuocere i tortelli in acqua bollente.

Impiattare mettendo in fila sul piatto i tortelli.

Glassare con lo zabaione e aggiungere il guanciale croccante.

Che dite vi sembra abbastanza rock?