Andate a Parigi e avete voglia (orrore) di una colazione senza burro e baguette? O di un brunch dopo una notte brava tra Saint-Germain e Montparnasse?

Alexander Lobrano ha steso per il Guardian la lista dei 10 migliori posti dove andare a Parigi. Una lista selezionata dove troverete il Giappone e le omelette, il pain au chocolat e il pane da intartinare,  l’informalità americana e lo chic francese.

Ecco i migliori 10 di tutta Parigi.

1. Frenchie to go

Colazione a Parigi Frenchie to go

Dalla cucina di Jamie Oliver a Londra al ritorno a Parigi, passando per l’esperienza bistrot a New York (Frenchie) che lascia l’impronta anglo-americana in questo caffè e take-away. Ecco il giovane chef Gregory Marchand prodigarsi in rimarchevoli sandwich con un griffatissimo bacon affumicato dello Yorkshire. Versante dolce: eccellenti il caffè, gli ‘stick bun’ (tanto per avere un’idea di come preparale, ecco una ricetta che ci ha incuriosito), scones con sciroppo d‘acero e bacon. Prezzo: circa €15

Frenchie To Go. 9 rue du Nil, 2° arrondissement.

2. Le Bal Café

Le Bal Café

Indirizzo da tenere in mente se si è alla ricerca di un luogo in cui approdare di mattina, sul tardi, durante un week-end parigino, per un ottimo brunch. Degni di nota il caffè, gli scones, i pancakes e il porridge, l’aringa e il kedgeree, un piatto di origine anglo-indiana a base di pesce e riso. Prezzo: €25.

Le Bal Cafè. 6, Impasse de la Défense, 18° arrondissement

3. Bob’s Bake Shop

Bobs-Bake-Shop

A Parigi fanno la fila per mangiare il suo repertorio di bagel (anche al sapore di cipolla, con semi di papavero o con pane di segale) e i bialy, i cugini polacchi, da mangiare da soli oppure tostati o farciti con formaggio, salmone scozzese biologico, avocado. Se poi decideste di fermarvi anche per un caffè, la cosa non vi deluderebbe affatto. Prezzo:  € 15.

Bob’s Bake Shop. Halle Pajol, 12 Esplanade Nathalie Sarraute, 18° arrondissement

4. Hollybelly

Holybelly

Preparatevi a fare la fila se decidete di provare il popolarissimo Hollybelly. Non prende prenotazioni e lo spazio a disposizione è limitato. Si sbilancia il Guardian definendolo il luogo dove mangiare la migliore colazione a Parigi con piatti di porridge di riso nero con latte di cocco e accompagnato con formaggio e frutta di stagione oppure uova fritte e pancakes con bacon e sciroppo d’acero. Prezzo:  € 20.

Hollybelly. 19 rue Lucien Sampaix, 10°

5. Claus

Claus

Non lontano dalle Halles un negozio con angolo caffè con una pregevole collezione di biscotti, muesli, marmellate e un bel tavolo su cui accomodarsi per fare colazione. La proprietaria, bavarese, ha previsto anche una colazione tedesca con formaggio Saint-Néctaire, uova bollite, prosciutto, composta di frutta, pane e bibite. Prezzo: € 25.

Claus. 14, Rue Jean-Jacques Rousseau, 1°

6. Colorova Patisserie

Colorova Patisserie

Sala da tè e pasticceria, questa volta per gustare una colazione francese con pane, lieviti e buon caffè durante la settimana e, il sabato e la domenica, succhi di frutta freschi, dolci fatti in casa e composte di frutta. La versione più impegnativa comprende anche zuppe di zucca con scaglie di castagne e uova alla Benedict, un classico del brunch. Consigliata la prenotazione nel fine settimana. Prezzo: Da € 28

Colorova Patisserie. 47 rue de l’Abbé Grégoire, 6°. Tel. +33 1 45 44 67 56.

7. Eggs & Co

Eggs & Co.

Minuscolo caffè nel cuore di Saint-Germain-des-Prés. Il regno delle uova, cucinate in tutti i modi possibili: strapazzate, sode, in omelette e piatti più complicati come le uova in cocotte, con panna, funghi e altri condimenti. Prezzo:  € 24.

Eggs & Co. 11 rue Bernard Palissy, 6°

8. Le Cinq

Le-Cinq-Four-Seasons-George-V-Hotel-

Colazione giapponese nella sala da pranzo del Four Seasons George V Hotel. Dieci portate piuttosto costose (57 euro) ma sufficienti a saziarvi per molte ore: zuppa di miso con tofu, verdure sott’aceto, alghe Nori, pesce salato, omelette giapponese, riso al vapore, spinaci con semi di sesamo, tufo fritto, sashimi di salmone e tè verde. Prezzo: €57.

Le Cinq. 31 Avenue George V, 8°. Tel. +33 1 49 52 71 54

9. Le 68 Guy Martin

Guy Martin

Elegante locale dentro la boutique Guerlain sugli Champs-Elysées, appena restaurata, di mattina serve succhi d’arancia appena spremuti, pane e francesissimi pain au chocolat, pain aux raisin e croissant, insieme a yogurt o formaggio di fattoria, uova, tè e caffè. Prezzo: €25.

Le 68 Guy Martin. 68. Avenue des Champs-Élysées, 8°. Tel. +33 1 45 62 54 10

10. Twinkie Breakfasts

Twinkie Breakfasts

Posticino accogliente nel 10° arrondissement, aperto dalle 10 per servire, senza soluzione di continuità (fino alle 17), brunch a prezzo fisso: americano, inglese, greco, scandinavo e gluten-free. Prezzo: €22.

Twinkie Breakfasts. 167 rue Saint-Denis, 10°.

[Link; Guardian. Immagini: guardian, hipsterinparis.com, Alamy]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui