OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La scommessa della nuova ristorazione è coniugare capacità di comunicare, marketing del territorio, qualità delle materie prime e prezzi contenuti. Essere smart e contemporanei.

Ci provano e ci riescono gli 8 giovani chef che in Calabria, al capo opposto dell’Italia che parla di cibo cioè l’Expo, mettono in scena una performance gastronomica a Camigliatello Silano all’Antica Segheria del centro visite del Cupone del Corpo Forestale dello Stato.

Riuscite a immaginare qualcosa di più lontano dal decumano di Rho (anche se Luca Abbruzzino ha chiuso il ristorante fino al 15 luglio e si è trasferito proprio lì)?

Sono gli 8 giovani chef di cui abbiamo dato notizia proprio per la presentazione del format gastronomico Cooking Soon che gioca sulla voglia di dichiararsi in fieri ma già pronti a fare.

Cooking Soon chef

Un team affiatato che ha subito messo nel mirino la pratica del possibile. Pur con la presenza di due chef stella Michelin, la scelta è stata quella dello street food. Il mangiare facile che sarà la chiave di volta della ristorazione al tempo del social eating e del food sharing.

Ecco cosa hanno preparato gli 8 chef.

1. Ristorante San Domenico

Tartare Bruno TassoneBruno Tassone

Tartare di gambero rosso, olio al bergamotto, mandorle e passion fruit per Bruno Tassone.

Ristorante San Domenico. Via Colapesce, 2, 89812 Pizzo Calabro (Vibo Valentia). Tel. +39 349 139 0255 

2. Biafora Restaurant

panino Antonio BiaforaAntonio Biafora

Ciabatta, fegato di podolica e cicoria con maionese di inflorescenza di cipollina per Antonio Biafora.

Biafora Restaurant. C.da Garga di San Giovanni in Fiore, S.S. 107 (Cosenza). Tel. +39 0984.970078

3.La Tavernetta

paninello patate e timo, hamburger di suino nero, caciovallo podolico e maionese-Emanuele LecceEmanuele Lecce

Paninello patate e timo, hamburger di suino nero, caciovallo podolico e maionese per Emanuele Lecce.

La Tavernetta. C.da Campo San Lorenzo, 14. Camigliatello Silano (Cosenza) Tel. +39 0984 579026

4. Ristorante Dattilo

panino gamberi, insalatina di campo e maionese acida - Caterina CeraudoCaterina Ceraudo

Panino gamberi, insalatina di campo e maionese acida di Caterina Ceraudo.

Dattilo. Contrada Maremonti, 88816. Strongoli (Crotone). Tel. +39 0962 865613

5. Alta Cucina Locale

Animella calda con stracchino di bufala Luca AbbruzzinoLuca Abbruzzino

Animella calda con ciliegia sottaceto e stracchino di bufala per Luca Abbruzzino.

Alta Cucina Locale. Viale Fiume Busento. Località Santo Janni. Catanzaro – Tel. + 39 0961 799008

6. Villa Rossi

panino “asprocubano” Nino RossiNino Rossi

Panino “asprocubano” con spalla di maiale sfilacciata, giardiniera, caciocavallo di Ciminà e maionese di sangue di maiale per Nino Rossi.

Villa Rossi. Località Calabretto, 1. S. Cristina D’aspromonte (Reggio Calabria). Tel. +39 324 8489554

7. Osteria Porta del Vaglio

panino con farina di grano saraceno, farina di canapa “sativa” e uva moscatello con tartare di manzo, salsa emulsionata al Moscato di Saracena-Gennaro Di PaceGennaro Di Pace

Panino con farina di grano saraceno, farina di canapa “sativa” e uva moscatello con tartare di manzo, salsa emulsionata al Moscato di Saracena per Gennaro Di Pace.

Osteria Porta del Vaglio. Vico I Santa Maria Maddalena, 12. Saracena (Cosenza). Tel.+39 0981194655

8. Novezerodue

panino Emanuele StrigaroEmanuele Strigaro

Panino ai cinque cereali e semi di girasole, salame di tonno affumicato, maionese alla sua bottarga e pomodorini semi canditi per Emanuele Strigaro.

Novezerodue. Viale Antonio Gramsci. Crotone. Tel. +39 0962 29637

Otto proposte di street food per raccontare il legame con la terra di origine, le materie prime, l’identità della cucina territoriale.

Riusciranno a farvi annotare questi 8 indirizzi?

[Ritratti: Manuela Laiacona]

2 Commenti

  1. Posso dire che la foto degli chef assieme è bellissima? Al di là della tecnica, della luce, della realizzazione – è tutto l’insieme, otto giovani (peccato solo una fanciulla) belli e sorridenti che ti raccontano tutto con la loro sola felicità: siamo tra l’utopia e la simpatia, l’emozione e la commozione, la speranza e l’esultanza. Siamo di fronte a quello per cui siamo qui, e stiamo più o meno lavorando. realizzato. Grazie

  2. Conosco bene la cucina della magica “Caterina”….immagino che anche gli altri folletti della cucina preparino buoni manicaretti…..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui