Eataly va alla conquista dell’Europa partendo da Monaco di Baviera

Tempo di lettura: 3 minuti

Eataly Monaco

Giovedì 26 novembre alle ore 10 Eataly apre il suo primo negozio in Europa, a Monaco di Baviera, al Viktualienmarkt, 15.

Eataly Monaco 4

Sono 4.600 metri quadri estesi su 2 piani e 2 mezzanini dedicati a acquisto, degustazione, produzione e didattica declinate secondo la cifra distintiva di Eataly: qualità a prezzi sostenibili accessibile a tutti e il motto “Mangi meglio, vivi meglio”.

Eataly Monaco 1

Il progetto si avvale della partnership di SIGNA Retail attraverso Eataly Distribution Deutschland GmbH, joint venture siglata con l’obiettivo di portare il format Eataly in Germania, Austria e nella Svizzera tedesca.

Il nuovo Eataly aprirà nell’edificio costruito nel 1853 che in passato ha ospitato lo storico mercato di Schrannenhalle, importante luogo di commercio e di cultura posizionato nel cuore della città, con l’intento di dare nuovamente lustro ad una sede tanto amata dai bavaresi e ricca di storia.

Rossopomodoro Eataly Monaco

I protagonisti che renderanno Eataly Schrannenhalle un rinnovato luogo di commercio e cultura sono gli oltre 220 lavoratori specializzati nelle mansioni di: pizzaioli, cuochi, pasticceri, panettieri, camerieri, macellai, addetti ai banchi del fresco, baristi, mastri cioccolatai, gelatai, addetti ai reparti di vino e birra… tutti impegnati nella loro missione principale: trasmettere il meglio del gusto italiano.

Eataly carne cruda burrata Eataly gnocchi tartufo Eataly panino La Granda

Li guiderà, attraverso una sapiente supervisione, lo chef Alex Sallustio, fino a ieri Sous Chef dello stellato Norbert Niederkofler (St. Hubertus a San Cassiano in Badia, Bolzano). A lui si affiancherà Lucio Pompili, con Eataly dal 2013, ambasciatore della cucina italiana dal tocco Mediterraneo.

Cosa c’è a Eataly Monaco

Eataly Monaco 2

  1. Il mercato con una selezione di 10.000 prodotti di alta qualità dell’enogastronomia italiana
    16 luoghi di ristoro tra ristorantini, ristorante gourmet e corner tematici
  2. 9 laboratori di produzione a vista (Mozzarella Show, Panetteria, Pasta fresca, Pasticceria, Produzione del gelato e delle creme di cioccolato, Rosticceria e Gastronomia, la Macelleria e il laboratorio dei Salumi e Formaggi)
  3. 2 spazi didattici dedicati a Vino & Birre e Caffé
  4. 1 spazio eventi La Terrazza per privati o aziende
  5. La Scuola di cucina Valcucine con un ricco programma di corsi e didattica dedicati all’educazione alimentare per adulti e bambini e laboratori gratuiti per le scuole elementari e i pensionati.

[related_posts]

Completa l’offerta un esclusivo negozio Bianchi esteso su 200 mq che con il suo mix di tecnologia, performance e design italiano proporrà l’intera gamma di biciclette Bianchi, accessori e abbigliamento.

La presenza del negozio Bianchi è direttamente collegata con il valore della Mobilità Sostenibile, tema a cui è dedicato il negozio, in omaggio anche all’attitudine ecologista di Monaco che vanta un primato importante: il più alto numero di biciclette circolanti per abitante in Germania.

Eataly Monaco 5 Eataly Monaco 6

“Inizia il cammino di Eataly in Europa partendo da Monaco di Baviera. Monaco è vicino all’Italia in tutti i sensi e per questo siamo convinti che i Bavaresi sapranno apprezzare la vera grande cucina italiana che Eataly propone, insieme alla storia e alle tradizioni secolari del nostro immenso patrimonio agroalimentare. Sarò presente all’apertura delle porte del nostro nuovo Eataly per dare personalmente il benvenuto ai primi nuovi clienti tedeschi”, ha dichiarato Oscar Farinetti.

Eataly Monaco 7 Eataly Monaco 8

“Con l’apertura di questo nuovo negozio in un mercato così variegato e strategico anche i cittadini di Monaco potranno provare quelle emozioni che Eataly, sin dall’inizio, cerca di trasmettere ai visitatori. Emozioni di varia natura: la scoperta di un gusto nuovo, l’affiorare di un ricordo dimenticato, la scoperta di tradizioni credute perse, le storie incredibili di uomini che si sono dedicati a mestieri perduti, e persino la inattesa consapevolezza che l’integrazione culturale e sociale passa anche dalla cucina. Le emozioni viaggiano normalmente su due gambe: la qualità dei nostri prodotti e le informazioni trasmesse dai nostri lavoratori. A Monaco abbiamo una grande opportunità addizionale: l’alleanza con un partner di primissima qualità che potrà aiutarci con le sue conoscenze e con la famigliarità con il mercato tedesco a crescere bene e in fretta”, conclude Andrea Guerra, Presidente di Eataly.

Eataly Monaco 9

L’apertura di Eataly Monaco si aggiunge a quelle internazionali a New York, Chicago, Istanbul, Tokyo, Yokohama, Dubai, Seul e San Paolo e si aggiunge ai 18 Eataly in Italia.

2 Commenti

  1. Che bello . Imaginarlo in olanda sarebe un sogno Io o fatto sempre il cuoco abitto in olanda 25 anni la vera pizza napoletana non lo mai assagiata ,abitto a tilburg qui ci sono pizzerie che fanno schiffo sono la maggioparte marochini turchi eggizziani ,ci sono pochi italiani cerco persone che vorrebero investire su di me frapocco farranno anche la fabrica della fiat qui a tilburg , sarebbe interessante .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui