Roma. 5 ristoranti family friendly per dire no al cartello anti-bimbi

Ristoranti

La fraschetta del pesce cartello anti bambini

È bufera sul web per il cartello del ristorante “La Fraschetta del Pesce”, in zona Casalbertone, quartiere di Roma. Così recita: “A causa di episodi spiacevoli dovuti alla mancanza di educazione, in questo locale non è gradita la presenza di bambini minori di anni 5, nonché l’ingresso di passeggini e/o seggioloni per motivi di spazio. Certi della vostra comprensione, si ringrazia anticipatamente la gentilissima clientela”. Firmato: “Il Comandante“. A questo si aggiungono disegnini, caricature e faccine.

La polemica è scoppiata grazie alle recensioni di TripAdvisor. Se da un lato qualcuno apprezza l’iniziativa (Giuseppe S., per esempio, scrive: “Splendida l’iniziativa di non accettare bambini piccoli con pappette, piagnistei e tutto quello che ne consegue), la stragrande maggioranza di persone e neogenitori ha trovato il cartello come un “divieto pseudo-razzista – ha scritto Ofelia V. – esposto con sfrontata evidenza sull’ingresso del ristorante, anacronistico e inconcepibile, perché rivolto al fior fiore dell’umanità, ai piccoli bambini che, seppure qualche volta rumorosi, sono sempre l’anima della nostra specie”.

Ancora su TripAdvisor, ma anche su commenti e post di social network, sono in molti a dire che non andranno più al ristorante del quartiere periferico della capitale d’Italia. Cari genitori, zii, nonni e amanti dei bambini, state tranquilli, che uno spunto dove andare ve lo do io con questi cinque ristoranti family friendly.

1. Fattoria di Fiorano

Fiorano-for-kids-beneficenza

Una fattoria nata lungo la via Appia, aperta solo nel week end e con tanto di azienda agricola e neotrattoria gourmet dove trascorrere un sabato o una domenica speciali mangiando quel che madre natura dona di più stagionale.

Fiorano-for-Kids - foto fullfiorano for kidsfattoria fiorano

Mentre mamma e papà mangiano, i piccoli possono giocare e divertirsi all’aperto: per loro non mancano mai attività connesse alla natura, corsi di cucina e orticoltura, escursioni in fattoria

bowerman fiorano

Spendo qualche riga in più per parlarvi dell’iniziativa Fiorano For Kids, progetto di dieci soci fondatori di certo non sconosciuti – Alessia Antinori, Cristina Bowerman, Federica Cecchi, Alioscia Elano, Andrea Federici, Fabiana Gargioli, Lina Paolillo, Fabio Spada, Massimiliano Tonelli, Carla Trimani, Massimiliano Valente – che hanno in comune la passione per il vino, una famiglia con bimbi tra 0 e 12 anni e il desiderio di riscoprire e promuovere uno stile di vita in armonia con la natura.

Insieme hanno piantato i 4 filari che daranno vita al vino benefico di Fiorano For Kids, che li fa riunire cinque volte all’anno per seguire i passaggi più delicati del corso della vigna: dalla potatura invernale alla vendemmia, fino all’imbottigliamento finale. Per contribuire, insieme, a un comune obiettivo: aiutare i bimbi meno fortunati. Sia nel 2014 che nel 2015 i fondi sono andati a favore dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Fattoria di Fiorano. Via di Fioranello, 34. Fioranello (RM). Tel. +39 06 79340114 e +39 342 3658581

2. Rossopomodoro

pizza Rossopomodoro

La pizza è un piacere irrinunciabile per tutti. Anche per i bambini, che la preferiscono addirittura a Mc Donald’s.

Per questo Rossopomodoro ha pensato a un menu per loro, che comprende – a scelta – un primo, un secondo o una pizza (margherita, mozzarella e prosciutto cotto, mozzarella e patate al forno, mozzarella, wurstel e patatine), più il gelato della casa e una bibita, per un totale di 9 €.

rosso pomodoro rossopomodoro bambini

I piaceri della pizza non si fermano al mangiarla: per i piccoli ospiti e amanti della pietanza italiana più famosa, Rossopomodoro ha pensato a corsi di avvicinamento alla pizza ogni domenica dalle 10 alle 12 (costo: 7 €).

I bambini impareranno a fare un impasto, condiranno la pizza e vedranno la loro tonda (tonda…più o meno) su un piatto e a quel punto la mangeranno tutti insieme. Ogni ristorante della catena ha un proprio calendario, perciò si consiglia di consultare quello di fiducia.

Rossopomodoro. Largo di Torre Argentina, 1. Tel. +39. 0668892440

3. Uliveto del Rome Cavalieri

L'Uliveto Restaurant uliveto brunch

Nella splendida cornice del Rome Cavalieri, la Roma bene delle zone Trionfale e Monte Mario non viene solo per una cena. Apprezza particolarmente il brunch domenicale, con portate mediterranee e british style.

I bambini hanno invece stanze a loro dedicate, dove mentre lasciano mangiare in pace mamma e papà vengono intrattenuti da educatori e animatori professionisti. Prima e dopo il pasto, i piccoli ospiti possono divertirsi nell’area giochi e seguire interessanti laboratori. Graditissimi anche gli infanti: per loro e per le neomamme sono disponibili aree allattamento e fasciatoio.

Uliveto del Rome Cavalieri. Via Cadlolo, 101. Tel. +39 35092149

4. Enoteca Ferrara e Ferrarino

Le sorelle Maria e Lina Paolillo hanno pensato a tutto: nello spazio La Mescita, affacciato su piazza Trilussa, ci si gode un aperitivo, a cena ci si siede dal Ferrarino e si gustano le ricette della tradizione regionale e italiana o dell’Enoteca, dove le portate – secondo mercato, mare e stagione – diventano gourmet e vengono accompagnate da una delle tantissime etichette presenti in loco.

enoteca ferrara bambini bambini enoteca ferrara

Ma la domenica, quando anche la baby-sitter riposa, i genitori possono godersi un ricco brunch mentre i bambini sono intrattenuti da una divertente animazione di Federica e Carin e lasciano mangiare in pace mamma e papà. Le educatrici assistono al pranzo i piccoli ospiti dai 3 anni in su e svolgono per loro ogni volta un laboratorio diverso, tra cui corsi di cucina e racconti di storie in inglese.

Enoteca Ferrara. Piazza Trilussa, 41. Tel. +39 06 58333920

5. Rosti

rosti al pigneto

Un grande spazio tra la movida del Pigneto dove rilassarsi dalla mattina alla sera e gustare golose colazioni, ma anche pranzi e cene, che nell’ultimo periodo si sono arricchiti di nuovi piatti vegani e vegetariani.

Non solo durante il brunch domenicale, ma anche durante i pasti infrasettimanali, i bambini possono divertirsi in un parco giochi a loro dedicato e immerso nel verde. Unica accortezza: diventare amici delle piante!

Non mancano poi appuntamenti e laboratori: con i pennelli in mano i piccoli artisti hanno decorato l’albero di Natale, mentre con le mani in pasta del corso “Piccoli Chef” si cimentano nelle più autentiche cucine internazionali.

Rosti. Via Bartolomeo d’Alviano, 65. Tel. +39 06 2752608

Avete già scelto dove passerete la prossima serata o la prossima domenica? Più family friendly di così…!

[Immagine: Dissapore]