Poteri forti. Renzi dopo i fischi si consola con frittatina e Margherita da 50 Kalò

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli: Renzi mangia pizza con candidato Pd Valente

Chi ha seguito Ciro Salvo su Facebook sa cosa è successo ieri sera.

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo la giornata un po’ tumultuosa a base di scontri sul lungomare e progetti per Bagnoli, ha concluso con una cena.

È andato a mangiare, come ogni buon turista che si rispetti, una pizza confermando che mangiare fuori a Napoli significa cercare una buona pizzeria.

E l’ha trovata in 50 Kalò, a Piazza Sannazaro. Una serata trascorsa insieme alla candidata a sindaco del PD, Valeria Valente.

Renzi da Ciro Salvo

Ciro Salvo, giustamente, è stato molto orgoglioso della scelta e lo ha fatto sapere ai suoi amici postando tre foto con Renzi.

Un magnifico lancio pubblicitario per Salvo e la pizza in genere.

Ma sulla pagina Facebook è iniziata la sassaiola come poco prima sul lungomare con i dimostranti.

Live…Renzi stasera mangia pizzaLuciano Pignataro Albert Sapere Barbara Guerra Vincenzo Pagano Paolo Marchi Luigi…

Pubblicato da Ciro Salvo su Mercoledì 6 aprile 2016

Al solito si fa confusione tra impegno politico e rappresentanza istituzionale. Renzi, piaccia o non piaccia, è il Presidente del Consiglio e una sua visita in pizzeria è legata a questo aspetto al pari dell’orgoglio di Ciro Salvo.

50 Kalò non diventerà la nuova “pizzeria del Presidente”, ma probabilmente gli ambienti istituzionali dovranno prendere le misure e il Ministro Martina, ad esempio, potrebbe aprire il tavolo dell’enogastronomia anche a Ciro Salvo e ad altri pizzaioli dimenticati.

Ugualmente la spinta per il tentativo di far diventare l’arte dei pizzaioli Patrimonio Unesco dovrebbe beneficiare anche dell’apporto di Ciro Salvo come abbiamo già ribadito.

Nessuno, invece, tra i tanti che hanno scritto si sono chiesti che cavolo avessero da dirsi un Presidente del Consiglio e un pizzaiolo.

“Non abbiano parlato molto, è stato disponibile con tutti i clienti seduti e quelli in attesa, molto cordiale, foto con tutti i presenti (tra quelli seduti e quelli in attesa erano una marea)”, spiega Ciro Salvo.

“Il clima dentro e fuori la pizzeria era l’opposto di quello che si legge sulla pagina Facebook”, continua Ciro.

pizza margherita Ciro Salvofrittatine

Ma cosa ha mangiato Renzi?

“Una frittatina di pasta e una pizza Margherita”.

Ti ha detto qualcosa?

“Pizza buonissima, talmente leggera che aveva ancora fame e ne avrebbe volentieri mangiato un’altra”.

pizza margherita

E tu cosa hai risposto?

“Ho risposto che l’impasto è leggero per questo aveva voglia di un’altra pizza”.

Il potere forte di una pizza fatta bene.

Non condividete?

[Immagini: ANSA/UFFICIO STAMPA PALAZZO CHIGI-TIBERIO BARCHIELLI, Vincenzo Pagano, Facebook]

5 Commenti

  1. I POTERI FORTI
    hanno voluto Renzi al Potere.
    Senza elezioni Renzi è al Potere:
    e saranno i Poteri Forti a sostituirlo.
    Il POPOLO ITALIANO non conta molto nel regime “democratico” dominato dai mass-media(in mano ai P.F..
    .
    La Pizza è stata finora un CIBO del POPOLO.
    (P)OPOLARE e (D)EMOCRATICA cioè accessibile a tutti:
    attenzione è anche questa caratteristica che ha influito sul suo successo mondiale:
    Sfamava–Piaceva–ed era Accessibile.
    In questa TRIADE sta LA SUA FORZA(il suo POTERE di attrazione)
    .
    Ma non è più così e l’Unesco non può favorire un’operazione che non ha niente di culturale …ma è
    semplicemente un’operazione di MARKETING che SNATURA PROFONDAMENTE il concetto di Pizza racchiuso nella triade semantica.
    Trasformandola in un CIBO COSTOSO (ma già lo è)
    .
    .
    Che il Potere, in una VERA DEMOCRAZIA, torni al POPOLO e non resti nelle mani di oligarchi spesso corrotti.
    .
    Che la Gloriosa Pizza Napoletana continui ad essere del Popolo, accessibile…a TUTTI.

  2. Grazie della dritta, adesso so che pizzeria evitare a Napoli.
    Se mi mandate anche altri posti dove il presidente del consiglio va ogni tanto a mangiare mi faccio un vademecum sui luoghi da non frequentare assolutamente.

  3. Pessima pubblicità per 50 kalò, Renzi è molto “odiato” a Napoli, soprattutto dopo il commissari amento della bonifica e pianificazione di Bagnoli

  4. e nel suo post Ciro Salvo dimostra tutta la sua intelligenza, oltre che la sua arte.Francamente?che ci sia dialettica e discussione politica è necessario, ma diventare grotteschi per sostenere le proprie tesi è sintomo di evidente immaturità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui