Cono graffa, il cono gelato con graffa fritta di Ciro a Mergellina che spopola a Napoli

Tempo di lettura: 2 minuti

napoli conograffa

Napoli spopola il cono gelato alternativo: se avete apprezzato (e lo avete fatto) il biscotto arrotolato di Mennella, non resterete insensibili all’invenzione del Cono graffa, l’ultima – in ordine cronologico – arma letale dolce con cui lo Chalet Ciro a Mergellina vuole sbaragliare la concorrenza.

napoli antonio de martino conograffa

Antonio De Martino, appassionato e vulcanico patron del suddetto Chalet, è riuscito a spiazzare gelatai e pasticcieri mettendo insieme le due eccellenze del suo storico locale: i gelati e le graffe.

L’immediato successo ha prodotto file lunghissime già dai primi giorni di esordio che coprivano metà della carreggiata stradale.

Roba che a Napoli “non si vedeva dai tempi di Maradona“, dicono i passanti.

Don Antonio, forte dei suoi tre laboratori, è favorevole ad ogni nuovo esperimento, modus operandi ereditato dal nonno Ciro Fummo, fondatore dello Chalet e della mamma Rosaria, sempre attenta nel valutare la qualità delle specialità proposte.

In 65 anni ininterrotti di attività, lo Chalet Ciro è saputo andare ben oltre il rituale caffè di prima mattina, facendo dell’accoglienza un notevole valore aggiunto.

napoli graffe chalet ciro

Genio imprenditoriale a parte, con gelato e graffa si gioca sul sicuro. Don Antonio ha saputo unire il profumo dell’impasto fritto al momento e coperto di zucchero (che richiama chiunque si trovi a passare sul lungomare) alla piena cremosità di un gelato fatto con materie prime di qualità, come il gusto nocciola 100% italiano.

napoli chalet ciro conograffanapoli conograffa preparazione

Tutto è preparato al momento, dietro apposite vetrine e contenitori di metalli ricolmi di zucchero che ingolosiscono gli astanti, perché allo Chalet Ciro la graffa è “fritta e mangiata”, come recita il claim del locale. E adesso anche il Conograffa.

Ciliegina sulla torta (o meglio sul Conograffa) è la location: un angolo paradisiaco ai piedi di Posillipo, dove il mare incontra il cielo e la città e poi il Vesuvio, incomparabile cornice di fondo.

napoli cono graffa chalet ciro

Fate come Vittorio De Sica, Domenico Rea, Steven Spielberg, Alberto Sordi: fermatevi allo Chalet, lasciatevi alle spalle impegni e preoccupazioni, e fatevi corteggiare dall’accoglienza di Ciro a Mergellina e di tutta la grande famiglia che da sempre lo gestisce.

Accomodatevi e ordinate il Conograffa. Vi sentirete a casa.

Al limite sarete indecisi se mangiarlo a colazione o farci merenda. Voi che ne dite?

Chalet Ciro a Mergellina. Via Caracciolo, 80122. Napoli. Tel. +39 081 669928

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui