satricvm-max-cotilli

Satricvm è uno dei ristoranti segnati su tutte le mappe degli appassionati di cucina non solo della provincia di Latina.

Merito di Max Cotilli, chef classe ’74, e della sua compagna di vita e di lavoro Sonia Tomaselli, maître e sommelier del ristorante.

satricvm-cotilli-in-cucina

Una cucina moderna e ricercata che racchiude tutte le esperienze scaturite durante i tanti anni vissuti a Londra e Mumbai che gli è valso il premio per il miglior rapporto qualità/prezzo nella guida del 2017 del Gambero Rosso. 

Con il suo “Abbacchio-Sa” (samosa di abbacchio, paté di fegato e tamarindo) ci aveva piacevolmente colpito a SaporePontino 1.0 sia per gusto che per l’idea. Una portata nata per sottolineare l’influenza indiana nell’agro pontino.

Ora per la prima volta siamo nel suo locale. L’esterno è molto buio e quindi non apprezzabile di sera. Un’unica sala suddivisa in tre spazi con interni minimal con pochi, fortunatamente, addobbi natalizi.

Apre la serata un fresco ravanello in una golosa salsa tonnata e sesamo nero presentato in un simpatico vasetto. Da dipendenza i grissini al parmigiano (con una consistenza quasi filante all’interno) e la zucca essiccata, meno le schiacciatine al sesamo nero.

Ottimo per profumi il pane di Gabriele Bonci (farina di saragolla ed enkir) che sfortunatamente viene servito ad una temperatura troppo fredda.

satricvm-amuse-bouche

Invitante per aspetto e dai gusti strong la piccola pasticceria salata: cannolo con aringa e granella di pistacchio, bignè con paté di fegatini e burro di cacao e maritozzo di baccalà mantecato.

satricvm-caprese-lustrinoIngredienti fuori stagione ma giusta acidità nel lustrino marinato (14 € alla carta) in caprese, acqua di pomodoro, basilico e sale nero. Questa tipologia di cefalo si conferma uno dei pesci migliori da presentare crudi. La portata risulta leggermente coperta dai gusti forti della piccola pasticceria salata.

satricvm-guacamole-gambero-rosso-lime-mais-tostatosatricvm-guacamole-mortaio

Divertente il guacamole (14 € alla carta), gambero rosso e mais tostato. La presentazione nel mortaio permette agli ospiti di pestare gli ingredienti a proprio gusto. Ottima l’acidità e il bilanciamento degli ingredienti.

satricvm-calamaro

Giuste le cotture e piacevoli i contrasti nel calamaro (14 € alla carta) con latte di mandorla e ‘nduja. La piccantezza del salame è ben bilanciata dalla dolcezza della mandorla e ricorda gusti orientali. Leggero e croccante il tentacolo in tempura.

satricvm-cinghiale-nel-castagneto

Notevole il “cinghiale nel castagneto” (14 € alla carta) con chips di castagne e topinambur, aglio nero e fava tonka fermentata. Intenso il ricordo del bosco grazie ai sapori ed ai colori. Giusta l’umidità della carne.

satricvm-tortello-di-zucca satricvm-tortello-zucca

Piatto meno convincente della serata il tortello di zucca e anatra (14 € alla carta) per la consistenza non ottimale della pasta piastrata. Da manuale la cottura dell’anatra.

satricvm-tartufosatricvm-faraona-tartufo-bianco

La faraona con tartufo bianco (30 € alla carta), patata fondente e jus-gras è un piatto gustoso che convince per la cottura della carne. Superflua la presenza del tartufo.

satricvm-moscow-mule

Molto gradevole e rinfrescante la granita di Moscow Mule presentata come predessert.

satricvm-pannacotta-crumble-di-castagne-polvere-di-arancia-tartufo-bianco

La Panna cotta al tartufo bianco (30 € alla carta) con castagne e polvere di arancia è una chiusura tanto inusuale quanto armoniosa che permette di esaltare al meglio le note aromatiche del tubero.

Carta dei vini suddivisa in “laziali”, “trentini” e “ci piacciono”. Ecco la nostra scelta:

  • Champagne Brut Premier Cru – Aubry (42 €)
  • Chardonnay – P. Morey 2009 (36 €)
  • Dona’ Rouge – Hartmann Dona’ 2009 (33 €)

I menu delle Feste di Natale e Capodanno con i prezzi

cena-di-natale-walter-ferretto

E durante le Feste? Vi abbiamo già dato indicazioni dal Nord al Sud dell’Italia, ma un’occhiata è d’obbligo.

La Vigilia di Natale (52 €):

  1. Aperitivo di benvenuto
  2. Tzarskaya Vermouth, sedano, Granny Smith
  3. Guacamole gambero rosso, mais, lime
  4. Capesante mostacciolo, mostarda al mandarino
  5. Dim-sum di spigola al vapore
  6. Rombo fritto dorato, carciofi, mentuccia
  7. Risotto sokeye, rafano, cetriolo, limone
  8. Giandujotto antica ricetta Caffarel
  9. Panettone e torrone artigianale

Brunch di Natale (55 €):

  1. Antipasti e ghiottonerie del mio Natale
  2. Spaghettone astice e pomodoro confit
  3. Tortellini fagiano e tartufo in brodo di pino
  4. Mazzancolle in tempera, salsa tartara
  5. Trancio di filetto Rossini, pomme boulanger
  6. Carrello di formaggi, tra Italia e Francia, gel e mostarde
  7. Fontana di cioccolato, frutta & dolci
  8. Panettone di Tiziano Di Fulvio & Torrone di Max Cotilli
  9. Acqua, Vino e Caffè

Cenone di San Silvestro (98 €):

  1. Aperitivo di benvenuto
  2. Tsarskaya vermouth, sedano, Granny Smith
  3. Gambero rosso, maracuja
  4. Dim-sum di spigola al vapore
  5. Alici di Manaide, stracciatella e panettone
  6. Mela stregata, Foie-Gras, Calvados
  7. Cinghiale nel castagneto
  8. Cotechino crock
  9. Risotto oro, incenso e mirra
  10. Moscow-Mule
  11. Giandujotto Caffarel
  12. Vini, Acqua e Caffè
  13. Brindisi di mezzanotte & lenticchie

Prezzi competitivi ma soprattutto piatti fuori dalla norma.

Convince anche voi questo Satricvm?

Satricvm. Strada Nettunense, 1227. Latina (S.P. Nettuno LT). Tel: +39 349 192 3153

[Testo e immagini: Matteo Bizzarri]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui