Napoli. Poppella non molla dopo gli spari e lancia il proiettile babà

Ai proiettili preferisco i fiocchi di neve. Lo striscione manifesta così la solidarietà a Ciro Scognamiglio patron di Poppella, la pasticceria dei rione Sanità che ha creato e fatto nascere il fenomeno del fiocco di neve, la bomba dolce ripiena di crema che ha conquistato tutta la città.

Qualche giorno fa la pasticceria era stata oggetto di un raid alle 7:30 del mattino.

Spari contro le vetrine andate in frantumi e tanta paura.

Per fortuna nessun ferito.

Ciro Scognamiglio, dopo lo spavento e lo smarrimento, ha deciso di rispondere alla maniera sua al gesto.

È nato così il Proiettile Babà con ripieno di fiocco di neve e cioccolato.

Alla violenza rispondiamo con la dolcezza, con il “Proiettile Babà”, ringraziando tutti, dagli abitanti dello storico e nobile quartiere Sanità ai rappresentanti delle istituzioni, dai colleghi a tutti quelli che, da ogni parte del mondo, ci hanno sostenuto.

E Ciro Scognamiglio ha accompagnato il nuovo dolce con un hashtag: #poppellanonmolla.

Pasticceria Poppella di Ciro Scognamillo. Via Arena alla Sanità, 24. Napoli. Tel. +39 081 455309




- lunedì, 27 febbraio 2017 | ore 19:25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.