Katherine Sabbath, food blogger australiana, ha creato il video perfetto sogno di migliaia di instagrammer che ogni giorno si cimentano nell’arte di pubblicare foto e video alla ricerca di ennemila like e milioni di visualizzazioni.

Lei ci è riuscita forte di quasi 400 mila follower e soprattutto del video che in appena 15 giorni ha totalizzato quasi un milione e mezzo di visualizzazioni, 10 mila like e circa 900 commenti grazie alla soluzione offerta a chi si ritrova davanti al taglio della torta e non sa come dividerla.

Il video mostra come aver ragione di una torta di considerevole altezza. Nessun strumento particolare, ma solo un semplice tagliere che diventa piano di appoggio su cui dividere la fetta di torta tagliata per tutta la lunghezza del diametro.

Una soluzione alla portata di tutti che ha premiato la blogger che ha visto aumentare inevitabilmente i suoi già abbondanti consensi e che fa il paio con la spiegazione del taglio della pizza, dell’anguria (un video da 16 milioni di visualizzazioni su YouTube) e del sistema scientifico per tagliare una torta al millimetro spiegato dal matematico britannico Alex Bellos.

2 Commenti

  1. Come è d’altronde palese da sempre, tutti quegli “instagrammer” felici per questo mirano solo all’apparenza e non al contenuto, altrimenti non sarebbero lieti per una torta che pare fatta di coloranti e per dubito di ingredienti di qualità…
    La GIF per dividere la pizza poi è penosa, l’avevo vista tempo fa e può essere fatta solo da gente che proviene da quei paesi, dove gli amici invece di ordinarsi una pizza a testa e godersela appieno ne ordinano una e poi devono litigarsi le fette…una cosa che ho sempre trovato essere da miserabili.
    Poi oh, buon per lei che guadagna grazie a questo genere di followers.

  2. Che pena che ci siano tutorial per cose del genere, dimostra una profonda incapacità nel compiere i gesti più semplici in cucina. Ma soprattutto, qual disgusto per quella torta multicolor e multistrati!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui