Roma. Osti Matti, trattoria segnalata da Scatti di Gusto, è n. 1 di TripAdvisor

Come diventare il ristorante numero 1 della classifica di TripAdvisor su Roma?

Lo spiega Sabatino Schiavoni, proprietario insieme alla cuoca Giulia Salsi e uomo di sala di Osti Matti con un post su Facebook.

Svegliarsi una mattina e rischiare l’infarto perchè dopo 8 mesi sei al numero 1 della classifica di Trip Advisor dei ristoranti di Roma… Che dire? Grazie a tutti, grazie alla pazienza della mia famiglia ed alla mia socia Giulia Salsi che mi sopporta e condivide con me i sacrifici giornalieri… Sinceramente ancora non riesco a crederci

Eccola la storia semplice e folle di Osti Matti, incredibile trattoria che propone un pranzo con 3 portate a soli 10 € al Tuscolano, raccontata da Scatti di Gusto a maggio.

Che avesse le carte per scalare la classifica dei ristoranti più amati dai frequentatori di TripAdvisor non c’erano dubbi. Ma che addirittura riuscisse a imporsi su tutti non era facile da prevedere.

E invece le porzioni abbondanti, la cucina semplice ma curata, le materie prime selezionate dai Monti Sibillini e un rapporto prezzo – qualità di circa 30 € per un pranzo domenicale in grado di soddisfare grandi appetiti hanno fatto il resto.

Certo hanno lavorato anche ad agosto con il solo turno serale che indica come la disponibilità sia un altro requisito da mettere in conto per smuovere i recensori di Trip.

Basta prendere a caso una delle ultime recensioni come quella di Tiziana:

Questa piccola trattoria in pochi piatti propone genuinità e qualità, cultura del territorio e conservazione di vecchie ricette familiari.
Tutto quello che abbiamo provato durante il pranzo è stato buonissimo: dal tagliere di formaggi e salumi come antipasto, ai cappellacci ricotta e cicoria al ragù di salsiccia, alle tagliatelle al ragù di pecora, alle salsicce di pecora nella variante menta e rosmarino con patate fino ai dolci con ricotta.
Menu a prezzi onesti. La prenotazione è consigliata essendo il locale non molto grande.
Giulia in cucina e Sabatino in sala sono gli “osti matti”.
Un grazie ad entrambi per la buona cucina proposta e tutte le spiegazioni fornite sui piatti da provare.
Inutile dire che ritorneremo presto per riprendere questo viaggio culinario.

Prima che diate fuoco alle polveri per fornire le spiegazioni più consone al risultato, sappiate che il servizio è alla mano, Sabatino sta imparando da autodidatta la difficile arte di accontentare i clienti. Ma su tutto prevale la simpatia e la cortesia nello spiegare cosa state mangiando.

Insomma, la trattoria Osti Matti è l’ideale continuazione della vostra cucina domestica, informale e vera proprio come ci si aspetta.

Trattoria Osti Matti. Via Assisi, 11. Roma. Tel. +39 06 7839 3610



martedì, 22 agosto 2017 | ore 11:39

3 commenti su “Roma. Osti Matti, trattoria segnalata da Scatti di Gusto, è n. 1 di TripAdvisor

  1. Insieme a Gigio e RichieMi, nel post precedente, elogiai i due simpatici marchigiani venuti a Roma per stupire e scuotere il mondo della ristorazione
    Ironicamente anche nel nome della trattoria: OSTI MATTI.
    Ripropongo la chiusura del mio commento di allora:

    “C’è ancora speranza.
    (Che qualcuno, nella ristorazione, diventi MATTO come voi)
    (Perché “È una storia di ORDINARIA FOLLIA quella di Sabatino Schiavoni e Giulia Salsi…”(Dal post)
    (Ma la vera follia è ai tavoli di molti locali italiani dove vendono fuffa a prezzi “folli”)”
    PS
    Mi complimento con i Romani che hanno voluto premiarli.
    Ancora complimenti a Sabatino Schiavoni e Giulia Salsi con un auspicio:
    non montatevi la testa,
    non cambiate come hanno fatto molti e,
    soprattutto, non tradite i tanti ROMANI che vi hanno dato tanta fiducia.

    • Buon giorno a tutti voi bellissimi amici siete forti bravissimi poi è vero se non son matti non li vogliamo continuate così anche io avevo ristorante per motivi di età mi sono ritirata con dolore auguri di cuore a tutti voi bellissimi amici di Facebook

  2. @ Carmen Ruatti
    “…poi è vero se “non son matti” “non li vogliamo”
    …continuate così
    … anche io avevo ristorante per motivi di età mi sono ritirata con dolore”
    .
    Cara Carmen, poche parole per capire che i tuoi ospiti(clienti) sono un po’ tristi per non poter mangiare più da te.
    Auguri di cuore, Carmen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.