Zurigo. Il festival del cibo in 150 eventi imperdibili al Food Zürich

Se siete golosi di street food, questo è il momento migliore per assaggiarlo a Zurigo. Proprio in questi giorni va in scena Food Zürich, il festival dedicato al cibo (fino al 17 settembre) con ben 150 eventi per conoscere la città come luogo di incontro per appassionati di cibo di qualsiasi tipo.

Buongustai e curiosi possono mettersi ai fornelli, partecipare a cene straordinarie e scoprire nuove tendenze in ristoranti, hotel, cucine di strada e location non immediatamente riconducibili al cibo.

La ciliegina sulla torta del festival sarà il Fooby Food Zurich Party del 16 settembre.

Il cuore pulsante dell’evento è lo Street Food Festival allo stadio Hardturm dove sotto un enorme tendone da circo si sono dati appuntamento più di 100 food truck per gustare le specialità culinarie da tutto il mondo. Un appuntamento da non perdere insieme ai mercatini di Natale e alla Street Parade.

Alla Food Zurich Chuchi si tengono eventi, laboratori e lezioni di cucina tenuti da chef, scuole di cucina ed operatori del settore della città. Zurigo diventa così una grande vetrina per le produzioni gastronomiche locali che si concentrano sui temi tanto cari alla Svizzera e non solo: l’innovazione, ecologia e sostenibilità, la cucina tradizionale e le creazioni moderne.

Il festival festeggia la cultura alimentare in tutte le sue sfaccettature, dai cibi da strada a lenti a cibi più raffinati. I piatti svizzeri sperimentali incontrano le ricette tradizionali e le tendenze internazionali, i ristoranti affermati su sfondi sorprendenti. Il ricco programma, che aiuta anche i giovani chef e ristoratori, vi invita ad esplorare, scoprire e discutere di innovazioni scientifiche.

La vocazione multietnica di Zurigo è evidente curiosando tra i food truck che rispecchiano l’incredibile proposta culinaria con 174 nazionalità differenti che popolano la città sulla Limmat.

C’è da perdersi nella scelta: arepas venezuelane, baozi indonesiani, bradwust e rösti svizzeri, panini gourmet vegetariani, frittelle, momo tibetani, zuppa Pho vietnamita, pasta italiana, yakitori giapponese, meze dalla Turchia, Jiaozi alla piastra cinesi innumerevoli dolci e molto altro ancora per soddisfare buongustai, carnivori, vegetariani, vegani o intolleranti al glutine.

I prezzi di ogni singolo piatto variano dai 10  ai 20 Franchi Svizzeri, dai 9 ai 18 € circa.

Dall’Italia i collegamenti sono ottimi: ogni giorno partono numerosi treni da Milano che raggiungono la città svizzera in poco più di tre ore; il viaggio offre panorami unici di laghi incontaminati e l’arrivo è previsto presso Zürich Hauptbahnhof, la stazione centrale di Zurigo, comoda per raggiungere qualsiasi meta con gli efficienti mezzi pubblici.

Siete ancora lì a decidere?

www.foodzurich.ch



mercoledì, 13 settembre 2017 | ore 18:18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.