vongole veraci

Stufi dei soliti spaghetti con le vongole? Allora potete scegliere di abbinare le vongole veraci ai ravioli.

Ci viene in soccorso la ricetta dell’osteria chiocciola Slow Food Lo Stuzzichino di Mimmo De Gregorio che utilizza i molluschi con una pasta ripiena che è tipica del suo territorio.

Tutte le migliori Osterie d’Italia secondo Slow Food 2018

Il piatto è profumato con i limoni della costiera sorrentina ed è perfetto in un menu leggero estivo o più impegnativo quando le vongole sono tra gli ingredienti del menu delle feste dell’ultimo dell’anno.

Una ricetta semplice da fare a casa ma di grande soddisfazione.

Ravioli al limone con vongole veraci

Ingredienti

Per la pasta
1 kg di farina
5 uova intere
250 g di latte
Semola di grano duro

Per il ripieno
300 g di ricotta
200 g di mozzarella
50 g di parmigiano reggiano
15 g di limone fresco
sale
pepe
200 g di vongole veraci

Procedimento

Disporre a fontana la farina, comporvi al centro le uova, aggiungere il latte, il sale e la semola di grano duro e impastare il tutto lavorando fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.

Lasciarla riposare mezz’ora.

Tagliare la treccia a piccoli cubetti, metterla in una ciotola di acciaio, aggiungere la ricotta e gli altri ingredienti.

Stendere una sfoglia con la metà della pasta, disporla su un tavolo e spennellarla con l’uovo.

Con un sac à poche comporre i ciuffetti di ripieno.

Completata questa operazione, stendere l’altra metà dell’impasto e ricoprire con la sfoglia su cui è adagiato il ripieno.

Con un coppa pasta ritagliare piccoli ravioli a forma di quadretti.

Soffriggere olio e aglio in camicia e aggiungere le vongole veraci.

Far cuocere i ravioli, scolarli e mantecarli nella salsa di vongole aggiungendo una spruzzata di limone.

Lo Stuzzichino. Via Deserto, 1/a. Sant’Agata sui Due Golfi (NA). Tel. +39 081 533 0010