Con 715 centimetri, 7 metri e 15 centimetri, i pizzaiuoli napoletani hanno conquistato il Guinness battendo il record della pizza fritta più lunga del Mondo e sono di nuovo sul tetto del mondo grazie a questo successo.

L’Associazione Pizzaiuoli Napoletani di Sergio Miccù e Franco Manna di Rossopomodoro con Antimo Caputo hanno lanciato la sfida e l’hanno vinta con i tanti pizzaioli che hanno partecipato.

Una galoppata iniziata con i 1000 litri di olio da portare a temperatura.

Ai 15o°C raggiunti è partita la fase della stesura degli 80 kg di impasto.

Poi la ricotta, il fiordilatte, i ciccioli, il pomodoro e il tocco finale del pepe sparso dalla campionessa Teresa Iorio.

La chiusura della pizza e poi via nella friggitrice per la cottura.

La prima misurazione ha dato responso di 713 centimetri.

Una seconda misurazione ha portato la lunghezza totale della pizza a 715 centimetri.

Risultato omologato.

Ed ecco il video della diretta.

E da un’altra angolazione, il video in diretta degli amici di Pizza Napoletana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui