Marino Marchi è lo chef patron del ristorante Il Veliero a Scarlino nei pressi della marina.

Un grande classico della ristorazione della Maremma toscana, i cui piatti si possono anche ordinare per un take away da barca.

A Marina di Scarlino ha inaugurato quest’estate Dogajolo Banco del Vino, wine bar interamente dedicato alla cantina Carpineto che si trova in Chianti. Un indirizzo pensato per rifornire la cambusa dei numerosi diportisti che hanno Marina di Scarlino come punto di riferimento.

Il locale è situato in una posizione strategica che lo vede di fronte all’Isola d’Elba e a due passi dalle spiagge di Cala Martina e Cala Violina.

A rifornire la cambusa ha dato una mano anche Marino Marchi con qualche ricetta da preparare in barca.

Come questa zuppetta di pesce senza lische, ovvero di crostacei, molluschi e cefalopodi.

La ricetta della zuppetta di mare

Ingredienti (per 4 persone)

1 kg di cozze

1 kg di vongole

1 kg di polpo di scoglio

4 mazzancolle

4 scampi

4 calamari

4 seppie (tutti di media grandezza)

8 fette di pane toscano

1 scalogno

2 spicchi di aglio

500 g di pomodori datterini ben maturi

prezzemolo e basilico

1 dl di olio EVO

1 peperoncino

Procedimento

Mettete in una casseruola l’olio EVO con uno spicchio d’aglio e lo scalogno tritato finemente con il peperoncino.

Rosolate leggermente.

Unite le teste dei gamberoni, i tentacoli dei calamari e la testa del polpo tagliata a listelle e pomodorini tagliati a pezzetti.

Lasciate cuocere alcuni minuti, poi unite tutto il resto del pesce tagliati a pezzi regolari a secondo della specie utilizzata e lasciate cuocere lentamente.

Aggiungete il prezzemolo ed il basilico tagliato finemente.

Tostate le fette di pane toscano in forno e aromatizzatele sfregandole con uno spicchio di aglio per accompagnare nel piatto la zuppetta  di pesce.

Con la zuppetta del pescatore, Marino Marchi propone l’abbinamento con il Dogajolo Rosso, un blend di sangiovese e cabernet, che rompe la tradizionale combinazione pesce e vino bianco.

A voi la scelta se seguire la strada classica del bianco.

Ristorante il Veliero. Via delle Collacchie, 20. Scarlino (Grosseto). Tel +39 0566 866219

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui