La pizza protagonista non soltanto nel piatto o come street food nella mitologica portafoglio o nella versione fritta che a Napoli vanta diversi campioni.

C’è anche la pizza cocktail che non è abbinamento con un drink ma essa stessa da bere.

Una pizza in coppa Martini che è stata inventata da Lino Scarallo, chef del ristorante stella Michelin Palazzo Petrucci, per festeggiare San Gennaro.

A San Gennaro è dedicato il cocktail Bloody Pizza, sottotitolo la Pizza si è sciolta, “miracolo” gastronomico di Lino Scarallo, chef del ristorante Palazzo Petrucci che ha la sua succursale pizzesca a Piazza San Domenico dove opera con eccellenti risultati il giovane Davide Ruotolo.

Ogni 19 settembre da qualche anno a questa parte, il rito della pizza sciolta si consuma tra la terrazza di Palazzo Petrucci ristorante a Posillipo, il lounge bar Malandrino e la sede della pizzeria.

Approfittate dell’occasione (il Bloody Pizza sarà comunque disponibile sia al ristorante di Posillipo che alla pizzeria nel centro storico).

E mettete in dispensa la ricetta di questo cocktail nato nel 2015 che si avvia a diventare un cult di Lino Scarallo e di Palazzo Petrucci al pari della pastiera stratificata che condivide la coppa Martini in cui viene servita, e della mitologica lasagnetta.

Una pizza liquefatta e stratificata con pomodoro San Marzano cui viene aggiunto olio extravergine di oliva, un’emulsione di mozzarella di bufala e gocce di riduzione di basilico accompagnati da struffoli croccanti di pizza.

La ricetta del Bloody Pizza

Ingredienti per 2 persone

Pomodoro San Marzano con emulsione di mozzarella di bufala
Gocce di riduzione di basilico
Olio extravergine di oliva e struffoli croccanti di pasta per pizza
La decorazione è affidata a una foglia di basilico

Procedimento

In una classica coppa Martini, versare il succo di pomodoro San Marzano, aggiungere l’emulsione di mozzarella di bufala, preparata precedentemente ed aggiungere alcune gocce di riduzione di basilico, poi olio extravergine di oliva.

Con la pasta della pizza preparare degli struffoli che saranno resi croccanti dalla cottura in forno ed aggiungerli sul pomodoro.

Completare con una foglia di basilico.

Palazzo Petrucci Pizzeria. Piazza San Domenico Maggiore. Napoli. Tel. +39 081 551 2460

Palazzo Petrucci. Via Posillipo 16/c. Napoli. Tel. +39 081.5757538

[Immagini: Luciano Furia, Vincenzo Pagano]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui