Nennella, il nome famoso a Napoli e non solo per la trattoria di Ciro nel cuore della città e per la pizzeria da asporto di Pasquale e Mariano sempre ai Quartieri Spagnoli, apre una nuova pizzeria.

Rectius, più di una pizzeria è una saletta con pochi tavoli e circa 20 posti, su via Santa Caterina da Siena, la strada che dai Gradoni di Chiaia porta a Corso Vittorio Emanuele.

Una nuova apertura sui generis perché nel piccolo spazio dove fino a qualche mese fa c’era un vetraio ora c’è questa saletta che fa di Nennella una delle poche pizzerie da asporto che si sono convertite in parte alla pizza “residente”.

Sul modello degli esercizi di street food che dalle api passano alle mura solide, l’Antica Pizzeria da Nennella proporrà a breve un servizio al tavolo senza che nel locale ci sia un forno.

Il forno – a legna – che sforna le pizze è quella della quasi centenaria pizzeria che nei giorni comandati della pizza a domicilio è un continuo viavai di clienti che in fila attendono il turno e di motorini che sciamano per le consegne.

Da Nennella che va a casa alla casa di Nennella, insomma.

La pizza, rigorosamente in versione asporto con impasto con farina 00 e idratazione contenuta, viaggerà da un marciapiedi all’altro di Santa Caterina (il limite fisico tra Quartieri Spagnoli e Chiaia) coprendo i pochi metri in una “stufa”, cioè il classico recipiente di rame con il coperchio, disegnata da un artigiano a Rua Catalana e dotata di manico a valigia.

Non cambia la filosofia della pizza super pop con prezzi impossibili da battere e ci sarà solo un piccolo aumento unitario per il servizio al tavolo.

A disposizione dei clienti anche una carta dei vini e qualche assaggio al di fuori delle pizze, in particolare ingredienti al piatto del topping delle pizze.

I dolci saranno forniti da Gianluca Ranieri dell’omonima pasticceria del Vomero che ha messo a punto “Lo scugnizzo di Nennella”, dolce al bicchiere con crumble di babà e cioccolato bianco.

Ci vorrà qualche giorno ancora per l’apertura ufficiale, ma nel frattempo ho scarrozzato una salsiccia e friarielli da un lato all’altro e ho preso posizione ad uno dei tavolini della saletta che attende ancora qualche lavoro di finitura.

La pizza da asporto di Nennella ne guadagna rispetto a quanto gli affezionati clienti già conoscono e apprezzano perché temperatura e consistenza sono al punto ottimale dopo questo brevissimo tragitto (per l’occasione la pizza l’ho messa in un piatto e ho superato la resistenza dei due fratelli che appunto mi dicevano che sala e stufa non sono ancora pronte).

Una pizza veloce da mangiare con annesso consiglio: provate a telefonare a Nennella e invece di dare il vostro indirizzo chiedete di prenotare un tavolino. Non dovrebbe essere prevista la prenotazione ma da queste parti sono elastici e potrebbero accontentarvi.

Che vi piaccia o no la salsiccia e friarielli.

Antica Pizzeria da Nennella. Via Santa Caterina da Siena, 4. Napoli. Tel. +39081400206

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui