Ricette per il pranzo di Capodanno. Guancia brasata all’arancia

Tempo di lettura: 2 minuti

Stefania Corrado per il secondo piatto del pranzo di Capodanno vi consiglia di preparare una guancia di vitello brasata con sedano rapa all’arancia.

Ecco la ricetta.

Guancia di vitello brasata e sedano rapa all’arancia

Ingredienti

600 g di guance di vitello

Per la marinatura
1 litro di vino rosso
Ginepro
Timo 
Alloro
Chiodo di garofano 
Farina 
Olio 

Per la crema di sedano rapa all’arancia
500 g di sedano rapa
195 g di panna 
40 g di burro 
La scorza di un’arancia
4 g di sale

Procedimento

Marinare la carne per una notte intera negli ingredienti per la marinata. Coprire tutto con pellicola a contatto e lasciare una notte in frigorifero.

Prelevare le guance, asciugarle bene, infarinarle e scottarle in padella da ogni lato. Salare dopo la cottura.

Mettere le guance in pentola a pressione con i liquidi della marinatura e un litro di acqua.

Cuocere per un’ora a partire dal fischio della pentola. 

Una volta cotte, separarle dal liquido e tenere da parte. 

Filtrare il liquido di cottura e ridurre sul fuoco. Se necessario legare la riduzione con un cucchiaio di amido di mais.

Per la crema di sedano rapa all’arancia

Affettare il sedano rapa sottilmente e cuocere lentamente coperto da tutti gli ingredienti per un’ora. Frullare, setacciare.

Aggiungere la scorza d’arancia e tenere da parte fino al momento di servire.

Servire la guancia glassata con la sua salsa e la crema di sedano rapa all’arancia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui