Il nuovo elBulli1846 di Ferran Adrià aprirà in primavera inoltrata

Tempo di lettura: 2 minuti

La data era fissata al 10 gennaio, ma il nuovo elBulli di Ferran Adrià non aprirà prima di tre mesi. Bisognerà attendere la primavera inoltrata per scoprire la veste definitiva del ristorante dello chef che più di ogni altro ha condizionato la scena della cucina contemporanea.

Ritardi nei lavori hanno fatto slittare la data di inaugurazione come racconta El Diari de Girona.

Lo scorso novembre, durante un evento a Barcellona, ​​Ferran Adrià aveva annunciato la data di gennaio con un’apertura soft cioè un avvio graduale che sarebbe durato circa due anni. Un’apertura di messa a punto con un’attività a porte chiuse e solo in seguito l’apertura al pubblico.

Sono ormai 8 anni e mezzo che l’iconico ristorante a cala Montjoi a Roses ha chiuso i battenti e gli appassionati di gastronomia attendono con impazienza la riapertura non tanto per guardare il contenitore quanto quello che Ferran Adrià metterà nei piatti.

Adrià immagina il nuovo El Bulli come un centro di formazione, di ricerca e di sperimentazione e cambierà il nome in elBulli1846 con un riferimento al numero di ricette che saranno realizzate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui