Coronavirus. Le 100 attività che resteranno aperte con il decreto e i problemi dell’Italia

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha firmato il nuovo decreto come annunciato. Il Corriere scrive che le attività produttive sono sospese mentre le attività professionali continuano. Rimangono aperti studi legali e di ingegneria, call center, attività finanziarie e assicurative, uffici postali, edicole, ingrosso di carta e agenzie di distribuzione di giornali, riviste … Leggi tutto Coronavirus. Le 100 attività che resteranno aperte con il decreto e i problemi dell’Italia