Carmè, il nuovo locale che Mimmo Gravino apre a MilanoTempo di lettura: 2 min

L'influencer napoletano apre un nuovo ristorante di cucina mediterranea su disegno di Marsica Fossati nei locali che ospitavano il Pier 52

In via Pier della Francesca 52 a Milano c’è da mesi – pre Covid – un’insegna coming soon, con il brand Carmè e l’immagine di una donna stilizzata.

Forse un bel posto, comodo per la vicinanza a casa, dove trascorrere le sere d’estate complice la presenza di un dehors ombreggiato dal legno e dalle piante.

Il locale nascerà sulle ceneri del ristorante Pier52 che ha cambiato negli anni varie gestioni e che da ultimo prediligeva una cucina prettamente di pesce, rivisitata in chiave moderna di piatti della tradizione sotto la guida del giovane chef salentino Pietro Penna.

View this post on Instagram

🧡

A post shared by Mimmo Gravino 🇮🇹✌🏻Italy (@mimmogravino) on

Con la fine della fase 1 dell’emergenza coronavirus, sono ripresi i lavori che erano stati interrotti e è stato avviato il conto alla rovescia per l’imminente apertura. Di passaggio lì davanti ho incontrato il proprietario, Domenico Gravino, per gli amici “Mimmo”, influencer napoletano nonché fidanzato della show girl Francesca Fioretti, che mi dà qualche informazione anticipandomi l’apertura prevista per il 20 giugno.

Domenico Gravino non è alla sua prima esperienza, avendo già partecipato alla gestione di altri due locali milanesi in zona Corso Como: il Lab Moscova, di stampo mondano e frequentato da vip come Gianluca Vacchi, e la pizzeria Vasinikò aperta insieme a Nico Guido.

L’interior decoration è stato affidato all’architetta Marsica Fossati che a Milano ha curato il ristorante Pacifico e a Londra ha completato il layout del ristorante It, “cugino” dei due IT di Milano e di Ibiza, e alberghi come il Clerici.

View this post on Instagram

details @marsica_

A post shared by Carmè Restaurnat (@carmerestaurant) on

Domenico mi anticipa che il locale prenderà il nome dalla madre – Carmela – e che prediligerà una cucina mediterranea, non soltanto napoletana, improntata su piatti della tradizione – appunto quelli cucinati dalla madre e rimasti nella memoria di “Mimmo” –  che verranno riproposti in chiave innovativa e moderna.

Carmè Milano

Non resta che attendere qualche giorno per scoprire il risultato.

Carmè. Via Pier della Francesca, 52. Milano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui