Miglior miele da comprare al supermercato: benefici e prezzi del Millefiori

Quante volte avete comprato un barattolo di miele al supermercato senza conoscerlo bene, augurandovi che fosse il migliore o giù di lì?

Ora non dovete contare soltanto sulla confezione. Almeno se vi fidate di AltroConsumo.

La principale associazione italiana di consumatori ha appena pubblicato i risultati del suo test su 22 marche di miele che si possono scegliere tra gli scaffali del supermercato. La varietà scelta è la più diffusa, dunque miele millefiori.

Miele millefiori: proprietà e benefici

Barattoli di miele

Millefiori nel senso che proviene da fiori di tipi diversi. Due sono i tipi di millefiori: chiaro, dolce, dal sapore delicato. Scuro o ambrato, dal sapore più deciso. Una varietà di miele ricca di antiossidanti e minerali con proprietà nutritive maggiori rispetto agli altri, grazie al polline di provenienze diverse.

Noi di Scatti di Gusto, che al miglior miele millefiori degli artigiani italiani abbiamo dedicato una classifica apposita, vi presentiamo ora la situazione al supermercato.

Miglior miele del supermercato: la classifica di AltroConsumo

Migliore miele supermercato millefiori

Questa volta i criteri di cui AltroConsumo ha tenuto conto per stilare la classifica del miglior miele da comprare al supermercato sono state, al netto della prova in laboratorio, freschezza, impurità, informazioni in etichetta, conservabilità e sicurezza. Voto espresso in centesimi con tanto di stelle, fino a un numero massimo di 5.

Come capita spesso non è il prezzo più elevato a segnalare il miglior miele millefiori, il più dolce e profumato.

Ben 4 dei 7 mieli presenti nei primi posti della classifica hanno prezzi decisamente convenienti, tra i più bassi del lotto. Mentre il miele marcato Terre di Ecor, il più costoso dei 22 testati da AltroConsumo (22 euro al chilo), è finito all’ultimo posto della classifica.

1. Miglior miele del supermercato: VIS. Miele di Valtellina, 84 punti

Grazie al rapporto prezzo/felicità più conveniente il miglior miele che si compra al supermercato è quello di provenienza regionale venduto tra gli scaffali della catena VIS. Per AltroConsumo la qualità è ottima.

Braccino corto, tuttavia, per l’etichetta. Che dovrebbe essere più generosa nel dare informazioni oltre quelle previste per legge. Abbasso le etichette minimal, insomma. Il prezzo è tra i più alti del lotto.

Prezzo: 6,74 euro

2. Miglior miele del supermercato: Esselunga. Miele millefiori, 78 punti

Se conservato in un luogo fresco e asciutto, dove la temperatura si mantiene intorno ai 20 gradi, il miele dura a lungo. Forse non tutti sanno che, un dato importante per la capacità del miele di non perdere nel tempo la naturale consistenza, è la percentuale d’acqua presente.

Una delle migliori doti del miele venduto tra gli scaffali di Esselunga, di qualità ottima secondo la rivista dei consumatori.

Prezzo: 4,99 euro

3. Miglior miele del supermercato: Carrefour. Miele millefiori, 73 punti

Qualità ottima secondo i giurati di AltroConsumo anche per questo millefiori in arrivo da Italia e Ungheria. Anzi, in considerazione del prezzo contenuto, batte tutta la concorrenza nella categoria del miglior acquisto. Ma anche le analisi di laboratorio e la prova d’assaggio lo confermano come il miglior miele italiano da comprare al supermercato, o giù di lì.

Prezzo: 3,29 euro

4. MD. Miele millefiori Manusol, 71 punti

È la consistenza piacevole, benché non particolarmente densa, la dote del miele in vendita da MD che ha colpito di più gli esperti di AltroConsumo. Anche questo di qualità ottima.

Prezzo: 3,99 euro

5. Eurospin. Miele Dolciando, 70 punti

Altro miele dal rapporto qualità prezzo molto favorevole in arrivo da Ungheria e Ucraina. Che si presenta completo, una volta tanto, nelle informazioni presenti in etichetta. Anche se potrebbe essere più chiaro sull’indice diastico. Ovvero, sulla presenza di sostanze che indicano invecchiamento, lavorazione e conservazione del miele.

Prezzo: 2,99 euro

6. LIDL. Miele Maribel liquido, 70 punti

Proveniente da paesi europei e non. È ciò che si capisce consultando l’etichetta di questo miele, che potrebbe essere più chiara circa la provenienza. La qualità è ancora da miglior miele comprabile al supermercato, certifica AltroConsumo, in particolare nei parametri della freschezza. Prezzo molto conveniente.

Prezzo 2,99 euro

7. Apicoltura Piana, Miele millefiori, 67 punti

Ancora un miele di provenienza non italiana, arriva da Ungheria e Ucraina. E ancora un prodotto inserito nella lista di quelli ottimi da AltroConsumo. Anche per effetto della buona densità, simile a quella di una confettura.

Prezzo 2,99 euro

8. SELEX. Miele Saper di Sapori, 66 punti.

Miele millefiori italiano con la particolarità di avere una presenza elevata di acacia e una sostanziosa presenza di fruttosio. Due elementi che ritardano la cristallizzazione.

Un processo naturale e spontaneo, è bene ribadirlo, durante il quale il glucosio si separa dall’acqua precipitando sotto forma di cristalli.

Prezzo 4,90 euro

9. ALCE NERO. Miele millefiori italiano biologico, 63 punti

Se il miele ambrato bio di Alce Nero se la cava egregiamente per sapore e qualità organolettica, le cose vanno meno bene parlando di freschezza, fanno notare gli esperti di AltroConsumo. Che si soffermano anche sul prezzo medio, leggermente più alto rispetto alla concorrenza.

Prezzo 5,95 euro (ma per un vasetto da 300 grammi e non da 400 come negli altri casi)

10. Apicoltura Casentinese millefiori selezione italiana, 61 Punti.

Decima posizione nella classifica di AltroConsumo per un miele regionale dalla dolcezza contenuta e il retrogusto amarognolo. Uno dei prodotti di maggiore personalità di tutta la degustazione.

Prezzo 10,63 euro per il vaso da 750 grammi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui