Ristoranti all'aperto a Palermo

Ristoranti all’aperto a Palermo: i 20 migliori locali in centro e non

I ristoranti all'aperto a Palermo offrono location spettacolari sul mare, nel centro della città o a pochi chilometri sulla costa

Ristoranti

Finalmente è possibile stilare una mappa dei ristoranti all’aperto a Palermo. La Sicilia è in zona gialla e la riapertura dei ristoranti è realtà. L’isola è in zona gialla ed è possibile prenotare un tavolo a pranzo e a cena. Ma solo nei ristoranti all’aperto a Palermo come in tutta la regione poiché è necessario accomodarsi al tavolo, non più di 4 commensali, nei dehors.

A pranzo non c’è limite di orario, mentre la sera il coprifuoco scatta alle 22. E vigono ancora le regole del metro di distanza tra tavoli e l’obbligo di indossare la mascherina appena ci si alza dal tavolo.

Ecco quindi la nostra mappa dei ristoranti all’aperto a Palermo per ritornare a pranzare e cenare fuori casa.

1. Ristoranti all’aperto a Palermo: Acanto

Ristoranti all'aperto a Palermo: Acanto

Situato nel cuore di Palermo, a due passi da Piazza Politeama, è pronto ad accogliere gli ospiti nel delizioso ed intimo giardino. I piatti, sia di terra che di mare, prediligono la stagionalità degli ingredienti, reinterpretati in chiave moderna. Lasciatevi tentare dalla tartare di Fassona con tuorlo d’uovo panato e fritto (13 €) o dal tonnarello con scorfano concassè di pomodorino e crema di prezzemolo (17 €). Buona la carta dei vini.

Acanto. Via Torrearsa, 10. Palermo.

2. Le Antiche Mura 

Ristoranti all'aperto a Palermo: Antiche Mura

Per chi volesse concedersi una passeggiata a pochi chilometri dalla città, a Mondello il Ristorante Le Antiche Mura vi delizierà con il pescato del giorno. Nel grande giardino adiacente il ristorante, da provare Tataki di tonno per iniziare (16 €)  ed  Aragosta alla Catalana (45 €). Per chi predilige la carne, Le Antiche Mura propone ottimi piatti come la deliziosa Costata di Angus alla Brace (18 €).

Le Antiche Mura. Via Mattei, 1. Mondello (PA)

3. Ristoranti all’aperto a Palermo: A ‘Cala

Ristoranti all'aperto a Palermo: A Cala

A Cala è un wine bistrot con una bella vista sulle imbarcazioni che ondeggiano pigramente nelle acque tranquille del vecchio porto di Palermo. Cartolina panormita dove gustare piatti di mare di un menu che segue naturalmente il pescato del giorno e proprio per tale ragione cambia quotidianamente. Ideale anche per sorseggiare un cocktail con vista mare.

A Cala. Via Cala. Palermo

4. Ristoranti all’aperto a Palermo: Alle Terrazze

Ristoranti all'aperto a Palermo: alle terrazze

Un ristorante raffinato con vista sulle acque cristalline del mare di Mondello che reinterpreta la cucina del territorio. Tra i piatti di pesce da preferire  la terrina di Ragusano con salmone e bottarga di tonno e la calamarata con ragout di polpo. Buona la carta dei vini e a disposizione anche proposte per vegani e vegetariani.

Alle Terrazze. Viale Regina Elena. Modello (PA)

5. Ristoranti all’aperto a Palermo: Biosserì

Bioesserì

Ristorante caffetteria con certificazione biologica a pochi passi da via Libertà , l’elegante strada dello shopping cittadino. Il menu prevede proposte per vegani, vegetariani, intolleranti e celiaci, salutisti. Lo chef Alessio Marchese cura la preparazione dalla colazione con croissant, crostate, cheesecake e torte al pranzo e alla cena. Da provare l’insalata di gamberi, salsa guacamole e mix di semi la mia preferita (12 €), la parmigiana di melanzane con stracciatella di bufala e basilico (9 €). In carta anche zuppe e pizze.

Bioesserì. Via G. La Farina 4. Palermo

6. Ristoranti all’aperto a Palermo: Braciera in Villa 

Ristoranti all'aperto a Palermo: Braciera in Villa

La location estiva della pizzeria La Braciera è nei locali della antiche scuderie di quella che fu la dimora estiva del Principe Tomasi di Lampedusa. Nel verde di Villa Lampedusa, la pizzeria offre 4 diverse tipologie di impasti. Potrete scegliere tra le Particolari come la Ciabatta Dover con fior di latte, ricotta fresca, trito di salsiccia cipolla rossa e origano (8 €). O tra i bufalotti come la Ficarra e Picone con Mozzarella di Bufala Campana DOP, basilico ferisco km 0, pesto di pistacchio, Mortadella Bologna IGP, polvere di pistacchio (12 €).

La Braciera in Villa. Via dei Quartieri, 104. Palermo.

7. Buatta Cucina Popolana 

Ristoranti all'aperto a Palermo: Buatta Cucina Popolana

Nei locali che un tempo ospitavano una storica valigeria, in pieno centro storico, Buatta saprà raccontarvi in ogni suo piatto pezzi di storia siciliana. Ai tavoli allestiti all’aperto non potete non provare la loro pasta con le sarde , l’iconico sfincione e tante altre ghiottonerie. Ingredienti bio e selezionati, carta dei vini made in Sicilia e buona proposta di birre.

Buatta Cucina Popolana. Corso Vittorio Emanuele, 176. Palermo.

8. Ristoranti all’aperto a Palermo: Castello a Mare

Ristoranti all'aperto a Palermo: Castello a Mare

Nei pressi del porticciolo turistico della Cala, in un luogo che regala fantastici scorci di Palermo, lo chef Natale Giunta propone una cucina che racconta la Sicilia in chiave contemporanea. Da scegliere Capesante scottate con barbabietola e caviale (17 €), Cannelloni ai crostacei (17 €), Tataki di tonno rosso con cipolla di Giarratana e salsa alla bottarga (19 €).

Castello a Mare. Via Filippo Patti, 2. Palermo

9. Ristoranti all’aperto a Palermo: I Cucci

Ristoranti all'aperto a Palermo: I Cucci

Incorniciato tra i bei palazzi di Piazza Bologni, a pochi passi dai principali monumenti, il “Bistroristorante” con la sua cucina semplice è il luogo ideale in cui fermarsi dopo una passeggiata tra i vicoli storici della città. Cucina semplice e genuina che utilizza spesso prodotti dei presidi Slow Food. Da scegliere il Cannolo di crespella con ricotta al limone e menta su sugo di polipetti murati.

I Cucci. Piazza Bologni 3/4. Palermo

10. Ristoranti all’aperto a Palermo: Ferramenta

Ristoranti all'aperto a Palermo: Ferramenta

Locale tra i vicoli storici della città, prende il nome dall’ex negozio di ferramenta che lo ospita. Ristorante e wine bar sono un indirizzo di riferimento dei giovani. Tra i piatti da provare, Caci in pastella (5 €), i taglieri DOP con prodotti siciliani (14 €) e un profumato Sfincionello (5 €).

Ferramenta. Piazza Giovanni Meli, 8. Palermo

11. Ristoranti all’aperto a Palermo: Frida 

Frida pizzeria Palermo

Prenotate per tempo in questa pizzeria dove è sempre difficile trovare posto. Il locale, ispirato nel design e nel nome all’artista Frida Kahlo, è famoso in città per le sue pizze quadrate cotte nel forno a legna. Potete scegliere tra le romane dall’impasto sottile, i vulcanotti dal bordo alto in stile napoletano rivisitato dal pizzaiolo Antonio Di Blasi ed i Quadri con forma quadrata e cornicioni ad effetto sorpresa. Da provare La Viva la Vida con fiordilatte, salsa di pomodoro, mozzarella di bufala, speck, noci, ricotta e funghi (12 €).

Frida Pizzeria. Piazza Sant’Onofrio, 37. Palermo.

12. Le Terrazze Magaggiari 

Ristoranti all'aperto a Palermo: Le Terrazze Magaggiari

Gita fuori porta per un pranzo con vista mare alle Terrazze Magaggiari con vista sul golfo da cui il ristorante prende il nome. Atmosfera informale per gustare piatti freschi di mare come la deliziosa frittura o le tartare. Gli amanti della pizza trovano le pizze cotte nel forno a legna.

Le Terrazze Magaggiari. Via Ciucca, 15. Cinisi (PA)

13. Molo Sant’Erasmo

Ristoranti all'aperto a Palermo: Molo Sant'Erasmo

Una trattoria di mare contemporanea sul nuovo water front cittadino. Inaugurata l’estate scorsa, è un progetto di Saverio Borgia in un luogo di straordinaria bellezza con il suo dehors con vista mare. La cucina è gustosa, semplice e contemporanea. Da provare i tacos di gambero rosso, le tartare di pesce o le orecchiette fresche con cime di rapa e bottarga di tonno rossa.

Molo Sant’Erasmo. Caletta Sant’Erasmo. Palermo.

14. Ristoranti all’aperto a Palermo: Osteria dei Vespri

Ristoranti all'aperto a Palermo: Osteria dei Vespri

Ristorante gourmet ma anche osteria alla vecchia maniera. Ed è proprio questa doppia anima la formula vincente dell’Osteria dei Vespri, al piano terra di Palazzo Gangi, una delle dimore più prestigiose in città. Cucina tradizionale siciliana affiancata a proposte più raffinate come i Ravioli di ricotta al forno, zucchina fritta palermitana e bottarga di tonno di San Vito Lo Capo (14 €). O la Cassatella calda con ricotta di Gangi, cioccolato e limone (6 €). Notevole la carta dei vini con circa 650 etichette e tanti i prodotti dei Presidi Slow Food .

Osteria dei Vespri. Piazza Croce dei Vespri, 6. Palermo

15. Ristorante Palazzo Branciforte

Palazzo Branciforte Palermo

Ristorante elegante ospitato tra le mure di uno degli storici palazzi di Palermo e complesso museale. Nel baglio del ‘500, dotato di tetto a scomparsa, è possibile gustare i piatti dello chef Gaetano Billeci e una cucina della memoria con ricette di famiglia rivisitate. Tra le proposte, Finger Food della tradizione (8 €), il Gambero rosso marinato con panzanella alla siciliana (16 €) e la famosa Carbonara di gambero rosso e guanciale e polvere di arabica tostata (18 €).

Ristorante Palazzo Branciforte. Via Bara All’Olivella, 2. Palermo

16. Ristoranti all’aperto a Palermo: Sardina PastaBar

Ristoranti all'aperto a Palermo: Sardina Pastabar

Un bistrot siculo contemporaneo tutto al femminile. Aperto nel marzo del 2019, nei pressi dello storico mercato della Vucciria, propone piatti della cucina mediterranea con uno sguardo al futuro. Da scegliere il Wrap con cocktail di gambero (16 €), il Club Sandwich con tartare di gambero rosso (22 €), gli spaghetti ai ricci di mare. 

Sardina PastaBar. Via Cassari, 41/43. Palermo

17. Ristoranti all’aperto a Palermo: SushiA’

Ristoranti all'aperto a Palermo SushiA'

Aperto da pochi mesi a Mondello, SushiA’ ha conquistato il cuore dei tanti sushi lover della città al punto da aprire una Dark Kitchen in pieno centro a Palermo. Sulla sua bellissima terrazza baciata dal sole di Mondello, ecco i SushiA’ Rolls con Gambero Rosso di Mazara, Nero di Seppia e Ricci (22 € per 8 pezzi) o il percorso SushiA’ (60 € a persona).

SushiA’. Via Torre di Mondello, 22 C. Mondello (PA)

18. Ristoranti all’aperto a Palermo: Seven Restaurant

ristoranti all'aperto a Palermo Seven

Seven è l’elegante ristorante al rooftop dell’Hotel Ambassador nel cuore di Palermo. La cucina seppur di territorio e con prodotti a km 0, propone piatti creativi. Bella l’idea del Mix Tapas (16 €) con crocchetta di latte e acciuga, nugget di pesce spada e maionese al wasabi , insalata di lenticchie  e avocado , tartare di gamberi e mango , polpo scottato alla paprika. Da assaggiare gli spaghettoni con pesce del giorno, broccolo romano e bottarga (16 €).

Seven Restaurant. Via Roma, 111. Palermo

19. Solemar Yachting Club

ristoranti all'aperto a Palermo Solemar

La coreografica terrazza è il luogo perfetto per gustare i piatti della cucina siciliana. Piatti prevalentemente di pesce, aperitivo a bordo piscina e Fish&Sushi bar sono le proposte. Una buona carta dei vini tra cui poter scegliere per il primo brindisi fuori casa.

Solemar Yachting Club. Lungomare Cristoforo Colombo n. 2109. Palermo

20. Ristoranti all’aperto a Palermo: Tritalo Burger&Tartare

ristoranti all'aperto a Palermo: Tritalo

Specialità della casa sono gli hamburger gourmet e le tartare di pesce e di carne. Da scegliere la tartare di manzo emulsionato con olio alle mandorle, stracciatella pugliese, julienne di pomodoro secco e scaglie di mandorle (12 €) o la Tartare di salmone loch fine scozzese con olio al finocchietto selvatico e arancia (14 €). Tra gli hamburger c’è Qualunquemente: burger di maialino bocinaro, salsa alla nduja, formaggio ubriaco al marsala, cipolla di Tropea caramellata, melanzane confit e insalata iceberg (9 €).

Tritalo Burger&Tartare. Via Principe di Belmonte, 84/a. Palermo

Di Adele Pupella

Sono nata a Palermo e per lavoro viaggio per il mondo. Amo scoprire le tradizioni culinarie delle terre che mi ospitano e condividere esperienze di buon cibo, viaggi e tradizioni. Cucinare è un’altra mia grande passione. Racconto delle cose che mangio e le emozioni che mi regalano.