pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza margherita

Pizzeria Luca Brancaccio, nuovo indirizzo da segnare in rubrica a Caserta

Luca Brancaccio ha aperto la pizzeria con il servizio al tavolo sull'onda del successo delle sue pizze da asporto e con consegna a domicilio

Pizzerie

Che partenza e ripartenza sia con la pizzeria di Luca Brancaccio a Caserta. In tempi post pandemici (o quasi) cogliamo il segnale e coltiviamolo. Come quello del pizzaiolo casertano di lungo corso conosciuto ai più per la pizza d’asporto di cui è campione di specialità.

Dalla pizza da asporto alla pizza seduti al tavolo il passo doveva essere breve. Ma ci si è messa di mezzo la seconda ondata e Luca Brancaccio ha dovuto continuare con l’asporto e la consegna a domicilio. Andate benissimo come era già abituato con numeri straordinari. Che gli hanno permesso di ritornare in carreggiata appena è stato possibile riaprire con le sale al chiuso. Un lungo periodo di inattività che il pizzaiolo ha potuto sostenere proprio grazie all’asporto. E presentarsi ai nastri di partenza con la pizzeria Luca Brancaccio a Caserta nuova di pacca.

Anzi, con i primi giorni di apertura e riapertura si è reso conto che il flusso di ordini mixato tra asporto e tavoli era praticamente ingestibile. La lunga fila gli ha imposto lo stop per riposo il lunedì per evitare ai suoi collaboratori di arrivare sfiniti. E di prendere al volo l’occasione del locale adiacente che si era liberato. In programma quindi nuovi lavori per separare fisicamente i due locali ed aggiungere un terzo forno ai due a legna già operativi.

E quindi con il metodo “partenze intelligenti”, siamo andati in pizzeria martedì sera. Tocca fare la precisazione del lunedì chiuso perché l’impasto, con rapporto di idratazione farine (4) e acqua al 70%, non era a puntino. Al pari del forno in riavvio in una serata più scarica. Ma abbiamo avuto accesso facile.

bruschette
crocché
montanarine

E abbiamo assaggiato subito il trittico di apertura della pizzeria Luca Brancaccio con bruschetta al pomodoro, crocché e montanarine. Un classico anche per una pizzeria all’occhio moderna e con i dovuti distanziamenti.

Le pizze della pizzeria Luca Brancaccio

olio sulla pizza
pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza Vista Mare
pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza Vista Mare

Stravolgiamo l’ordine consueto di degustazione e in tre prendiamo una pizza a dir poco insolita, La Vista Mare (9 €). Con mozzarella, granella di nocciole, pomodorini confit, bottarga di muggine, basilico e un giro di olio al tavolo. E appunto una inconsueta mousse di cocco che fa molto spiaggia del litorale casertano in omaggio al nome.

pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza Don Vincenzo
pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza Don Vincenzo

Rientriamo “nei ranghi” con la Don Vincenzo (9,5 €), proclamata dal servizio di sala come flagship del locale, che sfoggia vellutata di frigitelli, pecorino Dop, fiordilatte di Napoli e guanciale di maiale nero casertano croccante. Una pizza solida.

pizzeria Luca Brancaccio Caserta pizza margherita

Chiudiamo con l’evergreen di riferimento, la classica pizza margherita (5,50 €) della pizzeria Luca Brancaccio con ottimo bilanciamento tra fiordilatte, pomodoro e olio extravergine di oliva.

La carta propone accanto alle classiche pizze di stagione e variazioni personali di Luca Brancaccio che è arrivato a Caserta con la pizzeria da asporto quando napoletana non era nelle mappe. Lui è originario dei Quartieri Spagnoli di Napoli e la passione per la pizza gli è nata da bambino. Ma l’ha sviluppata con il forno del nonno Antonio a Cancello e Arnone. E da lì è passato allo status di pizzaiolo.

Coltivando anche la passione per gli ingredienti di qualità. Olio extravergine di oliva in primis, con decine di etichette utilizzate, e poi con il fiordilatte della Campania di Latteria Sorrentina, i salumi di Sabatino Cillo e i prodotti delle terre del sud di Vincenzo Egizio. Li troverete nelle farciture convenzionali e inusuali della pizzeria di Luca Brancaccio. Che mira ad occupare un posto di prestigio tra le migliori pizzerie di Caserta.

voto recensioni Scatti di Gusto 1,5

Voto: 7-/10

Pizzeria Luca Brancaccio. Via Sardegna, 42. Caserta. Tel. +390823303606




Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.