ristorante Puglia Trani cena Maneskin

I Måneskin in Puglia: tutti i piatti scelti al ristorante di Trani

lI Måneskin in Puglia a Trani per il concerto della sfilata Gucci scelgono al ristorante di Villa Ascosa piatti della tradizione: ecco quali

Ristoranti

I Måneskin a Trani hanno spopolato non solo per la sfilata di Gucci e la foto di Victoria “vestita” dei soli fiori del giardino verticale di Villa Ascosa ma anche per il ristorante.

Victoria dei Maneskin

La terrazza del ristorante di Villa Ascosa (qui avete un video della struttura) è lo scenario della “A romantic dinner” dei Maneskin delle 2.30 del mattino a Trani. Così i componenti della band l’hanno definita nelle loro storie su Instagram.

Mi verrebbe da dire subito che spaghetti al riccio e crudo di mare “is the new spaghetti aglio e olio di mezzanotte”.

Giuseppe Boccassini, lo chef di Villa Ascosa, ha deliziato Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan subito dopo il concerto in occasione della sfilata Gucci.

I Måneskin hanno scelto la tradizione della Puglia al ristorante. “Hanno mangiato piatti tipici, tartare, crudo”, spiega Giuseppe Boccassini che ha curato il menu del soggiorno della band a Villa Ascosa. Dalle colazioni alle cene notturne.

chef ristorante Puglia dove sono andati i Måneskin

“Hanno scelto la semplicità pugliese come qualsiasi ragazzo di vent’anni e si sono affidati totalmente a me”. Così ha commentato dal muro impenetrabile della privacy lo chef del resort di Trani più invidiato degli ultimi giorni. Da Villa Ascosa è tutto un “no comment” ovviamente, perché la privacy viene prima di tutto.

Ma se in Puglia, e non solo, si parla della band internazionale del momento, a Scatti di Gusto interessa quello che c’era nei piatti. E allora concentriamoci su questi.

Nel video sul social appare una bella tavola imbandita, calici in alto con vino bianco ad accompagnare i piatti e sullo sfondo le luci del lungomare e della cattedrale di Trani.

Cosa hanno mangiato i Måneskin al ristorante di Trani

ristorante Puglia dove sono andati i Måneskin

Sulla tavola del ristorante scelto dai Maneskin hanno fatto la loro apparizione questi piatti.

Antipasti tipici pugliesi misti per cominciare. Taralli, pane e olio e pomodoro? Ovviamente. E in terra di Bari poteva mancare il crudo? Mai!

E cosa mai ci può essere in un piatto di crudo di mare alla barese se non gli immancabili scampi, gamberi, tagliatelle di seppia, tagliata di polpo, tartare di pesce crudo (tonno, orata, spigola).

Ma il vero e unico piatto forte servito ai Måneskin, e che inorgoglisce lo chef del ristorante, sono gli spaghetti ai ricci.

“Hanno mangiato le prelibatezze della Puglia: crudo di mare e spaghetti ai ricci. Semplici ma importanti”, commenta Boccassini.

Semplici ma importanti come la cucina pugliese, oggi più che mai sotto i riflettori internazionali.

Felicità per i Maneskin e per il ristorante. Ancora più felicità per la Puglia che ha subito fatto dell’evento un investimento promozionale.

ristorante Puglia dove sono andati i Måneskin
Il risotto con ostrica, oro e champagne di Villa Ascosa

Anche se a giudicare dalle foto sulle pagine social, il ristorante di Villa Ascosa ha più ambizioni gastrofighette che voglia di piatti della tradizione.

Villa Ascosa. Piazzale Santa Maria di Colonna. Trani. Tel. +393471003616