salto Arco Crocchetta riso cassoeula kaiseki milano

Kaiseki, all you can eat che cerca consensi con il sushi dedicato a Milano

Il sushi di Milano da Kaiseki, ristorante giapponese all you can eat in Chinatown. Al pranzo stampa assaggiati uramaki di ossobuco e luganega

Locali

Il ristorante di sushi Kaiseki è arrivato a Milano, in Chinatown, dopo i successi raccolti con le sedi di Ambivere, Castellanza, Settala, tutte qui al Nord. Ma una sede è stata aperta anche al Sud, a Sant’Antimo, Napoli.

Giusto per la cronaca – sono già in programma nuove aperture, a Varese, Venezia, Pioltello, Arcore.

La cucina Kaiseki in Giappone è una forma di alta cucina tradizionale, composta da tante piccole portate. E questo ristorante propone appunto tanti “piattini” dalla fattura perfetta: ingredienti, cotture, gusto, tutto ad alto livello.

La formula di tutti i Kaiseki è quella dell’All You Can Eat di qualità. Con una particolarità: qui a Milano, al menu tradizionale, si aggiungono una serie di piatti di sushi “milanesi”. 

Il menu-sushi Gran Milan del ristorante Kaiseki

kaiseki ristorante sushi milano tavolo

L’idea è decisamente originale. Abbiamo già visto omaggi alla cucina meneghina (ricordo un sushi con riso allo zafferano di Wicky Pryian), ma non ancora organizzati in una sezione dedicata della carta.

Kaiseki realizza delle portate realmente fusion, in cui tecniche e ingredienti giapponesi si fondono con ricette e materie prime tipiche della tradizione meneghina e lombarda. Sette piatti kaiseki che omaggiano i quartieri di Milano infilando ossobuco, cotoletta, cassoeula e risotto giallo nel sushi giapponese. 

(Per la serie facciamo i pignoli: ricordiamo che il sushi è un insieme di piatti a base di riso con ingredienti vari. Qui potete trovare altri 30 ristoranti dove mangiarlo in tutta Italia.)

kaiseki ristorante sushi milano interno

Il locale, su due piani, è… direi sfavillante, pieno di luci vetri cristalli specchi. Ma è anche moderno (si vedano le poltroncine color ottanio), confortevole e accogliente. Più che un lusso fine a se stesso è una cornice sfarzosa a una cucina di estrema eleganza.

I 7 sushi di Kaiseki che omaggiano Milano

kaiseki sushi ristorante milano involtini

Sette piattini diversi che ti assalgono con la loro milanesità in salsa orientale – il riso a fare da trait d’union fra le due culture gastronomiche. 

Hosomaki in Isola, 4 pz a 8 €

kaiseki milano Hosomaki Isola zola salsiccia

Hosomaki fritto di ragu di luganega e porri ripieno di gorgonzola cremoso, accompagnato da ravanelli all’aceto di riso per equilibrare i sapori con una nota acida.

Big City Life, 6 pz 9 €

Maki al ragù di luganega e porri con uova di salmone, salsa teriyaki ed erba cipollina. Qui Kaiseki propone a Milano un sushi abbastanza ardito – ma ben riuscito, direi.

Un salto all’Arco, 2 pz a 8 €

Crocchette di riso allo zafferano al salto con cassoeula e mostarda di frutta.

Unagi in Darsena, 12 €

Chirashi leggermente piccante di lenticchie con anguilla flambata e foglia di barbabietola, accompagnata da una salsa piccante.

Tokyo a Nolo, 12 €

Tokio Nolo Unagi anguilla carpione kaiseki milano

Unagi (anguilla) in carpione giapponese con aceti di riso e verdure saltate allo zenzero.

Involtino Moscova, 2 pz a 8 €

Involtino con foglia di riso, ripieno di cotoletta di vitello e insalata,  accompagnato da una salsa agropiccante

Il Maki di Porta Romana, 4 pz, 9 €

OssoMaki Porta Romana ossobuco gremolada kaiseki milano

Uramaki in foglia di cavolo cinese con ossobuco di vitello in gremolada e quartirolo sbriciolato e caramellato. Un piatto del ristorante Kaiseki che unisce la cultura del sushi con due simboli della Milano gastronomica. 

Il menu All You Can Eat a 33 €

kaiseki ristorante milano sushi TOKYO MIX

L’unico grande difetto del ristorante-sushi Kaiseki – a Milano come nelle altre sedi – è la carta: comprende ben 222 piattini. Cioè, ora che ho letto il 69esimo mi sono già dimenticato dei 68 precedenti…

kaiseki ristorante milano sushi NIGIRI PLUS ALAMO

Ma è anche il pregio del ristorante, l’idea di avere una scelta pressoché sterminata è affascinante, non capisci più niente. Diventi vittima di una specie di Sindrome di Stendhal gastronomica (si chiamerà Sindrome di Brillat-Savarin?). Con l’aggravante che tutti i piatti che ho assaggiato erano buonissimi (era un pranzo stampa, per cui il flusso di portate era continuo). 

Kaiseki milano aperitivo ph Carlotta Vigo.jpg

Da non sottovalutare l’idea dell’aperitivo. Anche la drink list accentua l’utilizzo di ingredienti e profumi legati al Giappone. Come il Kaiseki Mule, signature drink estivo e rinfrescante con gin, Midori (liquore a base di melone Yūbari), ginger beer, sour e soda.

Quindi: ristorante Kaiseki, menu Gran Milano, All You Can Eat, sushi. Mi sembra una combinazione perfetta.

Kaiseki. Via Paolo Sarpi, 5. Milano. Tel. +393792559999

Facebook




Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.