migliori bar italia 2023

I migliori Bar in Italia 2023 con tre chicchi e tazzine Gambero Rosso

Il simbolo è sempre contraddistinto dal numero 3 e identifica i migliori bar del 2023 per la guida dedicata ai locali e ai caffè

Locali

Il Gambero Rosso ha premiato i migliori Bar d’Italia 2023 con tre chicchi (caffè) e tre tazzine (locale) al Teatro Manzoni di Milano.

Edizione numero 23, questa della guida ai migliori Bar d’Italia 2023 del Gambero Rosso. E ventennale della prima assegnazione dei 3 chicchi e delle 3 tazzine, celebrata con la presenza sul palco di due premiati di venti anni fa che sono stati premiati anche quest’anno. Hanno infatti mantenuto ininterrottamente il doppio riconoscimento Converso di Bra e l’Antico Caffè Spinnato di Palermo.

Mentre il riconoscimento al Bar dell’Anno 2023 è andato a Marelet, antica e modernissima realtà di Treviglio, già vincitore nel 2017.

Le parole d’ordine della guida 2023, enunciate da Laura Mantovano, direttrice di Bar d’Italia, sono le solite naturalità, sostenibilità e così via. Ma sono parole che ritornano nella presentazione di mantovani e nei brevi discorsi di tutti i premiati.

Li elenchiamo partendo da Nord e scendendo al Sud

Tutti i migliori Bar d’Italia 2023: il Nord-Ovest

Lîle douce a Milano, migliore bar 2023
L’Île Douce a Milano.
  1. Caffè Nazionale, Aosta NEW ENTRY
    Il locale di Paolo Griffa, aperto ad Aosta da pochi mesi, è stato inserito comunque in guida come segnale di una ripartenza nazionale.
  2. Canterino, Biella
  3. Verso Bra, Bra
  4. Baratti, Milano-Torino
    Un’insegna storica. Aperto nel 1858, rinnovato nel 1911, ancora oggi un punto di riferimento.
  5. Zucca, Torino
  6. Douce Pâtisserie Cafè, Genova
    Michel Paquier con Douce è a capo di una serie di locali con lo stesso nome, oltre al Caffè degli Specchi. Prossima un’apertura a Roma con Marco Rinella.
  7. Murena Suite, Genova
  8. La Pasqualina, Almenno San Bartolomeo (Bergamo)
    La Pasqualina di Riccardo Schiavi punta sull’eccellenza dei prodotti. Che vengono dall’azienda agricola di proprietà, aperta 5 anni fa, 2 ettari di campagna.
  9. Caffè Cavour 1880, Bergamo
    Non poteva mancare fra i migliori bar 2023 un “ramo” dell’azienda DaV, ovvero Da Vittorio dei Cerea, la famiglia-prodigio della ristorazione italiana. Aperto dal 1994, è stato recentemente risistemato con l’apertura di alcune camere.
  10. Bedussi, Brescia
  11. Croissanteria Lab, Bergamo
  12. Marco Colzani, Cassano Brianza (Como)
    Colzani può contare su un orto, e un albergo a 5 stelle. Prossimo passo, l’eliminazione del bancone dal locale, per dare una nuova dimensione all’esperienza di questo miglior bar dopo il premio 2023…
  13. Pasticceria Roberto, Erbusco (Como)
    Giovanni Cavalleri ha rinnovato il laboratorio (pronto fra un mese), e per la prossima estate rinnoverà completamente il locale.
  14. L’île Douce, Milano
    Dopo 5 anni, il locale di Fabrizio Barbato continua con successo a proporre la sua pasticceria, dolce e salata, d’ispirazione francese.
  15. Pavè, Milano
    Un altro locale milanese, “giovane” anche se aperto già da 10 anni. Nel tempo, la Breakfast Revolution di Pavè ha prodotto anche una gelateria e un locale di hot dog.
  16. Marelet, Treviglio (Bergamo)
  17. Morlacchi, Zanica (Bergamo)

I Bar del Triveneto

Biasetto tra i migliori bar 2023
Luigi Biasetto, Padova.
  1. Olivieri 1882, Arzignano (Vicenza)
    L’azienda vicentina festeggia quest’anno i suoi 140 compleanni.
  2. Biasetto, Padova
    Festa anche per il bar pasticceria di Luigi Biasetto, fondato il 3 ottobre di 24 anni fa.
  3. Amo, Venezia
    Fra i migliori bar d’Italia 2023 anche Amo, aperto a Venezia dalla famiglia Alajmo.
  4. Caffè Quadri, Venezia
    Un’altra insegna veneziana, questa volta storica, premiata come miglior bar per il 2023; anch’essa fa capo alla famiglia Alajmo.
  5. Caffetteria Torinese, Palmanova (Udine)
    La famiglia Ballestriero ha rinnovato la sua offerta, con meno proposte ma più curate e “sartoriali”.
  6. Antico Caffè San Marco, Trieste NEW ENTRY
    Il Caffè San Marco comprende anche una libreria e un ristorante.
  7. Batta, Trieste

Emilia Romagna e Centro Italia

Gino Fabbri, Bologna.
  1. Gino Fabbri, Bologna
    Uno dei grandi maestri della pasticceria italiana, approdato sui social ai tempi della pandemia con le sue ricette. L’innovazione come riscoperta della tradizione.
  2. Staccoli Caffè, Cattolica
    70 anni di storia familiare nella ristorazione, che quest’anno vede il rinnovo del locale e del laboratorio. E per il 2023 progetta un Caffè & Bakery.
  3. Bar Roma, Novellara (Reggio Emilia)
    Il locale di Cristian Bezzecchi è poliedrico come il suo patro-tuttofare. Miglior bar (ma non solo) 2023 è probabilmente una definizione che gli sta stretta.
  4. Gabriele Spinelli DolceSalato, Pianoro (Bologna)
  5. Nuova Pasticceria Lady, San Secondo Parmense (Parma)
  6. Tuttobene, Campi Bisenzio (Firenze)
  7. Ditta Artigianale, Firenze
    Quarta sede aperta quest’anno, una scuola di formazione professionale, e una prossima apertura in Canada. Oltre al riconoscimento fra i migliori Bar d’Italia 2023.
  8. Caffè Gilli, Firenze
  9. Caffè Paskowski, Firenze
    Stessa proprietà di Gilli, stessa, alta, qualità, premiata come migliori bar 2023.
  10. Picchio, Loreto(Ancona)
    Un altro locale dalle diverse sfaccettature: quest’anno, anche giropizza.
  11. Molino Centumbrie, Magione (Perugia)
    Aperto giusto 2 anni fa dalla famiglia Cinaia con Alessandra Chiappini..
  12. Spazio Bar e Cucina, Roma
    Ennesima impresa di Niko Romito. Nel 2023 Spazio compie 10 anni.
  13. Caprice, Pescara

I migliori bar del Sud

  1. Sal de Riso, Minori (Salerno)
    La pasticceria del pluripremiato pasticciere della Costa d’Amalfi conosciuto per creazione come la ricotta e pere e per aver puntato sul poco meridionale panettone.
  2. 300mila, Lecce
    Progetti per il futuro: un laboratorio sostenibile, che impiegherà anche dei detenuti, per favorirne il reinserimento sociale.
  3. Caffè Sicilia, Noto
    Il tempio della granita e di tante altre dolcezze del genio Corrado Assenza sempre sulla cresta dell’onda.
  4. Caffè Sciampagna, Marineo (Palermo)
  5. Antico Caffè Spinnato, Palermo
    Nuovi banchi vendita già realizzati, sta lavorando a due nuovi laboratori.

Miglior Bar dell’Anno 2023: Marelet a Treviglio

cocktail migliore bar 2023

«Si definisce Locanda e Osteria Contemporanea, termine che calza appieno al locale della famiglia Colleoni: una struttura all’avanguardia, concepita nell’ottica della massima attenzione all’impatto ambientale, che usa la geotermia e il fotovoltaico come principali fonti di energia. Una cura che si ritrova anche nella proposta, dall’orto di proprietà provengono infatti molti dei prodotti utilizzati in cucina e nei cocktail, compresi i fiori sui tavoli.»

Questa la motivazione del riconoscimento a Marelet, antica “trattoria con alloggio” trasportata nel mondo contemporaneo grazie a un accurato lavoro di rinnovamento (2015).




Di Emanuele Bonati

Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.