Penso che la storiella della nascita della tarte tatin la conosciate tutti. Le distratte sorelle Tatin, nella fretta di preparare una tarte aux pommes, avevano infornato le mele senza aver rivestito lo stampo di pasta, per non buttar via ogni cosa, facendo di necessità virtù, e con un pizzico di genialità a onor del vero, avevano pensato bene di piazzare la pasta sopra le mele e di inventarsi così un nuovo dolce.
La tatin è un dolce rovesciato e a me capita spesso, in momenti di fretta, di rovesciare a mia volta la tatin, di cuocere cioè in bianco un disco di pasta brisée o frolla poco dolce, ma, se a voi piace, potete usare anche la sfoglia e ricoprirla poi di mele caramellate.
Stavolta, come potete vedere dalla foto, ho immerso le mele in un caramello chiaro, ma se preferite potete lasciare cuocere lo zucchero qualche secondo in più.

FINTE TATIN CON FROLLA AL MAIS

Ingredienti (per la frolla)
100 gr. di farina 00
100 gr. di farina di mais Fioretto
100 gr. di burro
1 uovo
40 gr. di zucchero fine (tipo Zefiro)

Ingredienti (per le mele)
500 gr. di mele
250 gr. di zucchero
80 ml. di acqua
Buccia di arancia grattugiata

tatin-mele-ricetta-1

Prepara la frolla come sei abituato a fare. Io metto tutti gli ingredienti nell’impastatrice e con la foglia amalgamo il tutto. Penso sia il modo migliore, si può utilizzare burro di frigo, non lo si maneggia, e si fa velocemente, il che non guasta.
Stendi la frolla fino ad arrivare a uno spessore di circa 2 mm. ed inforna a 180 gradi, fino a che non si colori.
 Appena fuori dal forno, ritaglia tanti cerchi con un tagliapasta della misura che preferisci. Questa volta io ho ritagliato dei quadrati.
Nel frattempo taglia le mele a pezzetti e tienile da parte.
 Metti in un pentolino, dal fondo spesso, 250 gr. di zucchero; fai in modo che sia ben distribuito sul fondo e, senza mescolarlo, aspetta che caramelli.
Quando lo zucchero raggiunge un colore ambrato spegni il fuoco, aggiungi 80 ml. di acqua calda, facendo ben attenzione perché il caramello bollirà fortemente. Lascia intiepidire.
Aggiungi le mele e un po’ di buccia d’arancia grattugiata, fai insaporire e lascia raffreddare un po’.
Con l’aiuto del tagliapasta, che hai usato per tagliare la frolla, monta le tatin sistemando le mele caramellate sulle basi cotte.

[Lydia Capasso]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui