Risotto di stagione con zucca e provolone stagionato di Formia

Tempo di lettura: 2 minuti

Inutile ormai continuare a parlare di estate, nonostante il bel tempo infatti anche la frutta e la verdura sui banchi del mercato ci fanno capire che l’autunno è ormai giunto, invadendo le nostre tavole. Basta Melanzane e Peperoni dunque! Le stagioni sono belle per questo, ed ognuna di esse regala ortaggi e prodotti fantastici per tutti i gusti.

Una delle mie preferite in questo periodo è sicuramente la zucca, con quel suo colore un pò anticonvenzionale rispetto le altre verdure e quelle sue note più o meno dolciastre perfette per renderla protagonista sia in ricette dolci che salate. Complice una delle prime zucche biologiche pervenute ed un riso vialone nano I.G.P. che faceva capolino dalla credenza, mi sono gettato nella realizzazione di questo piatto decisamente autunnale.

I passaggi sono piuttosto semplici, standard per un risotto, ho voluto però lasciare molto spazio al sapore delicato della zucca, rafforzandolo solo in mantecatura con un formaggio laziale decisamente saporito (che a mio modo si sposa molto bene con questo ortaggio). Voi come al solito potete ripiegare su un classico Parmigiano o seguire la mia versione con l’impiego di un Provolone stagionato.

Ingredienti (per 4 persone)

320 g Riso Vialone Nano I.G.P.
1 Scalogno
350 g circa di zucca
80 g circa di Provolone di Formia 24 mesi
Olio Extravergine di Oliva
Brodo di Verdure Casalingo
Noce Moscata
Salvia
Sale & Pepe

risotto-zucca

Preparazione

Realizza un brodo leggero di verdure mettendo a bollire in acqua gambi di prezzemolo e sedano spezzati, una carota e mezza cipolla.

In una padella metti un filo di olio e cuoci la zucca tagliata in piccoli cubetti. Se è necessario aggiungi acqua calda in cottura.

Raggiunta una consistenza morbida (ma non troppo), togli dal fuoco e riponi da parte metà dei cubetti di zucca. Frulla l’altra metà con un mixer per fare una crema, aggiungendo sale, pepe, salvia sminuzzata e noce moscata a piacere.

In un coccio o in una casseruola di rame metti lo scalogno tritato con un pò di olio a fuoco medio, senza far soffriggere, aggiungi il riso e tosta per bene.

Inserisci la crema di zucca e 3 mestoli di brodo, porta avanti la cottura secondo il tempo del riso (io di solito lo preferisco un pò al dente), continuando periodicamente ad aggiungere il brodo per evitare che si attacchi.

Pochi minuti prima di togliere dal fuoco, aggiungi i cubetti di zucca messi da parte, fai insaporire e regola di sale e pepe.

Togli il risotto dal fuoco e manteca a dovere con il Provolone grattugiato, copri con un coperchio e lascia fermare per almeno un minuto.

Impiatta il risotto ultimando con una leggera spolverata di Provolone, per i più golosi (e amanti dei gusti decisi! XD)

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui