Stamattina mentre mettevo assieme i miei consigli per voi, mi sono imbattuta nella storia della zucca. Ho pensato… “perfetta, quante similitudini col pilates. Non pensavo alla sottile metafora della sua trasformazione in zucca, non trasformo i miei clienti in Claudia Schiffer o George Clooney, ma alla sua storia. La zucca insieme alla patata e al pomodoro, sono stati esportati dall’america come il pilates… Entrambi sono molto consigliati per un buon drenaggio, e aiutano svariate patologie. La zucca può essere utilizzata anche come medicamento.. persino i semi diventano un rimedio  per sconfiggere la tenia. Allora perchè non farli lavorare per noi? Cominciamo comprando una buona zucca… sai come si fa? Bisogna picchiarla con le nocche della mano e sentirle emettere un suono sordo.

Polpette di prosciutto con crema di zucca

Ingredienti (per 2 persone)

300 g di zucca
2 cucchiaini di curry
130 g di prosciutto crudo
150 g di patate
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 scalogno
1 cipolla piccola
Prezzemolo
Yogurt bianco
Poca farina
Olio extravergine di oliva

pilates-polpette-zucca

Preparazione

Trita lo scalogno e fallo soffriggere in padella con olio a cui poi aggiungi la zucca tritata grossolanamente. Cuoci tutto 20 minuti, metti il sale, unisci il curry e spegni.
Frulla tutto fino ad ottenere salsa cremosa e stempera con un cucchiaio scarso di yougurt bianco.
Cuoci le patate a vapore.
Trita a coltello il prosciutto, il prezzemolo e la cipolla. Versa tutto in una ciotola.
Aggiungi le patate schiacciate (fredde o al massimo tiepide), l’uovo, il parmigiano e impasta con le mani.
Fai le polpettine e passale in poca farina. Cuoci in padella con poco olio (meglio al forno).
Servile sul letto di salsa di zucca.

A questo punto puoi concederti il tuo lavoro di pilates..
Andiamo avanti imparando un’altro esercizio della Stomach Series
Questo di oggi è il primo a dover essere eseguito….

Single Leg Stretch

pilates-single-leg-stretch-1

Sdraiati sul materassino, con le gambe al petto flesse, mani sulle ginocchia e busto sollevato lasciando appoggiate solo le punte delle scapole.
Allunga la gamba destra verso il soffitto e lascia scivolare entrambe le mani sul ginocchio che resta flesso.
Inizia a scambiare le gambe inspirando per 2 movimenti ed espirando per gli altri due. Muoviti uniformemente e ritmicamente.

pilates-single-leg-stretch-2

Se riesci a tenere la schiena piatta senza difficoltà, puoi abbassare l’angolazione delle gambe. Ripeti il tutto per 5-10 volte.

pilates-single-leg-stretch-3

Cerca un’immagine ogni volta che fai un esercizio pilates.
In questo caso pensa a un punto nello spazio e punta ogni piede verso quel punto.
Un piede sostituisce l’altro ogni volta
Non ruotare da un lato mentre cambi gamba.
Stringi i glutei ogni volta che la gamba è tesa in avanti.

Ricorda, questo esercizio serve ad irrobustire gli addominali e i glutei  e migliora la coordinazione dei movimenti.

8 Commenti

  1. Claudia ma io posso venire solo a mangiare le polpette senza fare gli esercizi? Sai com’è, faccio già addominali a tavola e bicipiti al bancone…

  2. ha risposto a alessandro bocchetti: Cristiana in tutù al mio studio ? …. Azz mi aumenta la clientela maschile !!!! Ottimo affare…. Facciamo così… Cris i bicipiti non te li faccio fare perchè pare tu non ne abbia bisogno…. sugli addominali… vediamo … semmai ti applico il “protocollo Bocchetti” !!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui